L’agopuntura cervicale è una pratica terapeutica non tradizionale ampiamente utilizzata in Asia (in Cina in particolare) da oltre 2.500 anni, grazie alla quale è possibile agire sui blocchi energetici nel corpo che causano conflitti e malattie (fisiche e psico-somatiche) alleviando altresì i sintomi del dolore fisico; conosci tutta la verità sui benefici dell’agopuntura?

agopuntura cervicale per vivere meglioI disturbi della colonna cervicale colpiscono il collo, le spalle e la schiena. Condizioni come la stenosi, l’artrosi o l’osteoporosi possono causare fenomeni ipertrofici e di irrigidimento, ma non tutti coloro che soffrono di un disturbo della colonna vertebrale cervicale hanno bisogno di ricorrere ad un intervento chirurgico. Spesso i trattamenti conservativi, i farmaci e l’uso di impacchi di ghiaccio e calore sono sufficienti per affrontare la condizione dolorosa e mantenere un normale stile di vita.

Agopuntura cervicale: quando la medicina non tradizionale aiuta a vivere meglio

Il dolore al collo e al tratto cervicale è una condizione comune: può essere lieve (per cui ciò che il soggetto avverte è un semplice fastidio), o abbastanza grave, al punto da influenzare negativamente la qualità della vita. A causa della sua posizione e della gamma di movimenti che coinvolge, il collo è più soggetto a lesioni rispetto a qualsiasi altra porzione della colonna vertebrale.

La tensione e la rigidità muscolare che interessano il collo così come le spalle, sono avvertite soprattutto da coloro che svolgono un lavoro d’ufficio, trascorrendo molte ore dinanzi al computer.

Rimanere seduti di fronte a un computer per lunghi periodi di tempo, può causare una mancanza di circolazione nel tessuto, con un conseguente affaticamento dei muscoli coinvolti. La rigidità del collo può essere aggravata anche da altri fattori, legati principalmente a scorretti stili di vita. In tutti i casi, l’agopuntura può rivelarsi estremamente efficace e benefica.

Gli aghi adottati nell’agopuntura sono sottili, del diametro di un capello e vengono posizionati strategicamente in punti specifici del tratto cervicale.

Nella parte superiore del collo, appena sotto l’attaccatura dei capelli, vi è un punto importante chiamato feng chi (GB20), strettamente collegato all’occhio. Se si fissa a lungo lo schermo di un computer o si guarda a lungo la televisione, gli occhi sono sottoposti ad uno sforzo continuo.

Tale condizione, soprattutto se associata ad un notevole sforzo di concentrazione mentale, può generare un senso di oppressione e tensione, capace di influenzare il funzionamento del sistema nervoso autonomo. Un prolungato periodo di tensione può causare vari disturbi come cefalea, mancanzaagopuntura cervicale per sciogliere i blocchi energetici di concentrazione, scarsa memoria, insonnia o irritabilità.

Altre zone soggette a rigidità muscolare, per le quali il trattamento con l’agopuntura si dimostra valido ed efficace, sono il grande muscolo tra il collo e la spalla (trapezio superiore) ed i muscoli tra le scapole.

Secondo Nan-jing, un antico manuale di medicina  scritto più di 2000 anni fa, la zona tra le scapole rifletterebbe lo stato emotivo – una teoria peraltro confermata da certa letteratura clinica e confermata da esperienze e testimonianze dirette -.

Molti soggetti, sotto costante preoccupazione o ansia, sviluppano tensione nel lato sinistro della colonna vertebrale. La scapola sinistra può essere considerata un riflesso del sistema nervoso simpatico cardiaco. La tensione qui accumulata, indica l’attività iper-sensibile e la prolungata inibizione del sistema nervoso parasimpatico causata dallo stress mentale ed emozionale.

Come può l’agopuntura cervicale a curare il dolore e la rigidità?

Come spiegato in precedenza, la maggior parte delle tensioni e delle rigidità avvertite nella zona del collo, sono causate da due fattori: un continuo sforzo meccanico e lo stress emotivo. L’approccio per il trattamento di tali disturbi non può quindi prescindere da una valutazione di entrambi gli aspetti.

L’agopuntura può aiutare ad alleviare i sintomi del dolore cervicale, rimuovendo i blocchi nei meridiani, regolando e migliorando il flusso del QI, completandolo dove questo è carente e disperdendolo quando è invece in eccesso. Riequilibrare il flusso del QI apporta evidenti benefici sullo stato di salute in generale. L’agopuntura cervicale può essere associata ad altre terapie (ad esempio alla terapia movimento) senza procurare alcun effetto collaterale.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento