L’agopuntura può essere un valido rimedio alla cervicale, per questo l’agopuntura cervicale sta prendendo sempre più spazio tra coloro che soffrono di tale disturbo.
L’artrosi cervicale colpisce soprattutto gli anziani e le donne ma al giorno d’oggi si verificano casi anche nelle fasce giovani della popolazione.

L’agopuntura cervicale è un trattamento molto utile per combattere tale disturbo in quanto fornisce una serie di benefici senza effetti collaterali indesiderati

Tali benefici riguardano la capacità di essere un sistema antinfiammatorio ed analgesico miorilassante.

L’artrosi cervicale è una malattia cronica che si localizza nelle cartilagini articolari e va ad interessare l’osso, la sinovia e la capsula; ma a cosa serve veramente l’agopuntura?

In generale l’agopuntura è poco invasiva, altrettanto limitatamente dolorosa e gli unici segno che può lasciare sul corpo sono dei piccolissimi ematomi, a seguito eventualemnte della puntura accidentale dei capillari

caratteristiche agopuntura cervicale

Si tratta di introdurre aghi sottilissimi e di acciaio in determinate zone della cute, le quali vengono così a ricevere una stimolazione.

Tale risultato si ottiene poiché l’agopuntura agisce attivando meccanismi nervosi e bioumorali, al fine di riequilibrare le funzioni alterate dell’organismo, le quali hanno generato la malattia stessa.

L’assunto di base è che il corpo dell’uomo sia attraversato da un flusso energetico che scorre lungo dei canali longitudinali, a cui seguono una serie fitta di ramificazioni. La malattia si manifesta nella misura in cui si crea un disequilibrio all’interno di tale flusso energetico.

La capacità dell’agopuntura è quella di intervenire proprio nella riequilibrazione del flusso energetico.

Qual è dunque la peculiarità dell’agopuntura?

Proprio quella di andare a stimolare il corpo affinché reagisca e dunque riesca a guarire autonomamente, senza interventi di tipo chimico, come i farmaci.

Gli aghi vengono infatti posizionati in mase alla mappatura del corpo circa i punti energetici che presentano minore resistenza elettrica e quindi maggiore capacità di ricevere lo stimolo.

costi dell'agopuntura cervicale

In Italia, l’agopuntura è considerato un Atto Medico e quindi praticabile esclusivamente da medici, in quanto inoltre essa comporta un’anamnesi, una diagnosi ed infine l’individuazione di una terapia.

L’agopuntura cervicale apporta il beneficio di diminuire l’intensità del dolore ed ha la capacità anche di diminuire le eventuali recidive.

In genere le sedute per l’agopuntura cervicale sono circa dieci e si verificano ogni due o tre giorni per una durata di circa 20 minuti l’una.
Il costo di una seduta di agopuntura cervicale varia partendo da almeno 50euro a seduta fino ad oscillare tra le 70 e le 100euro.

Non si tratta di una pratica molto economica ma i suoi benefici sono garantiti ed è una terapia riconosciuta a pieno titolo dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento