eliminare il dolore con l'agopunturaCirca il trenta per cento degli italiani che soffrono di dolori cronici o acuti ricorrono all’agopuntura.

L’agopuntura è una tecnica antichissima propria della medicina cinese che ci è stata tramandata nel tempo, infatti la medicina tradizionale cinese è una scienza vecchia di migliaia di anni.

In molti casi l’agopuntura risulta decisiva per eliminare il dolore e ripristinare l’equilibrio energetico del corpo.

Il dolore secondo la medicina cinese non è altro che una interruzione dell’energia che scorre attraverso dei canali energetici chiamati meridiani. Questa interruzione di energia, o questi blocchi possono essere causati da fattori esogeni quali il freddo, batteri e virus o endogeni , ovvero un mal funzionamento degli organi interni che porta a dei disequilibri energetici.

Il dolore,inoltre, è considerato un vero e proprio campanello di allarme che deve mettere in guardia il paziente sulla condizione del proprio organismo al fine di evitare sviluppi , in futuro, peggiori del dolore stesso.

L’agopuntura viene utilizzata per eliminare varie tipologie di dolore. Basti pensare ad esempio alle cefalee, ai dolori muscolari della schiena o delle articolazioni, le nevriti e/o i dolori post traumatici.

Molto spesso le sedute di agopuntura sono accompagnati da una diagnosi basata sulla scorta della medicina tradizionale cinese e corredati da una alimentazione ben diversa da quella occidentale.

Molti dolori che provengono dal nostro corpo sono infatti dovuti agli eccessi energetici che oggigiorno viviamo. Una alimentazione poco sana, lo stress e il continuo stato di agitazione emotivo sono tutti fattori che tendono o a produrre moltissima energia o per l’appunto a ingolfare quel tessuto energetico composto dai nostri meridiani fino al punto in cui cominciano a sorgere le sindromi dolorose.

L’agopuntore, che secondo la legge Italiana vigente deve essere un medico chirurgo con specializzazione post laurea in medicina tradizionale cinese, inserendo gli aghi in determinati punti del corpo umano non fa altro che de energizzare e rimuovere questi blocchi energetici andando di conseguenza a risolvere la sindrome dolorosa.

L’agopuntura si rileva pertanto una metodologia molto efficace nell’ambito della medicina tradizionale cinese.

 

Ricordiamo che la pratica di questa tipologia di terapia deve essere affidata al personale sanitario preparato in tale materiacome eliminare il dolore considerato che oltre alla difficoltà della materia stessa, esistono in tutto il corpo umnao circa 365 punti nei quali è possibile l’utilizzo degli aghi.

L‘agopuntura, nonostante l’iniziale scettiscismo da parte della medicina occidentale, è stata finalmente riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e presto verrà inserita con protocolli specifici anche presso unità ospedaliere.

L’agopuntura fornisce pertanto una nuova chiave di lettura del corpo e della gestione del dolore intendo quest’ultimo come un messaggio positivo che dobbiam saper cogliere al fine di migliorare la nostra vita.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento