L’agopuntura per dimagrire è uno dei campi di applicazione che può offrire tale tipo di trattamento.
Per agopuntura si intende un metodo curativo in base al quale si individuano nel corpo del paziente i punti di agopuntura, vale a dire una mappa corporea, nei quali andare ad inserire dei sottilissimi aghi di acciaio monouso, in funzione del tipo di problema che si vuole risolvere, come nel caso della cervicale.

L’agopuntura per dimagrire non è di certo la sola funzione offerta da una simile terapia, innovativa quanto antichissima.

Essa nasce in Cina ed è stata poi trasportata in Occidente mantenendo i principi base dell’agopuntura stessa ma anche ampliando il suo campo di applicazione.

Per dimagrire con l’agopuntura innanzitutto il terapeuta deve individuare quali sono i punti sui quali l’azione degli aghi deve andare a stimolare il corpo.

Infatti il principio di base dell‘agopuntura è che sia il corpo stesso, stimolato con gli aghi infilati nella cute, inneschi le reazioni al disturbo specificato dal paziente.

Nel caso della necessità di dimagrire con l’agopuntura, il terapeuta si avvale di una mappa che collega i diversi punti agopuntura con le parti del corpo da snellire.

cura agopuntura dimagrire

Ad esempio, per dimagrire tutto il corpo, i punti da stimolare sono tre e si trovano verticali tra loro, uno sotto il petto, poi sull’addome e infine sopra il pube.
Invece se si desidera eliminare i cuscinetti è opportuno andare a stimolare la pianta dei piedi.

Qual è il meccanismo che si innesca quando si usa l’agopuntura per dimagrire?

In pratica non è l’agopuntura stessa che fa perdere peso, ma il fatto che essa vada a stimolare quelle zone del corpo che influenzano lo stato di ansia, lo stress, gli attacchi di fame, permettendo così al corpo di riuscire a rilassarsi e quindi a non focalizzarsi su tali condizioni che portano invece proprio ad un aumento di peso.

Inoltre aspetto fondamentale da tenere a mente è che l’agopuntura agisce in cooperazione con un regime alimentare dietetetico ipocalorico, altrimenti da sola non può risolvere il problema del peso.

E’ stato valutato che in un mese di sedute, si possono perdere in media fino a 4 chili.

cura agopuntura dimagrire

L’agopuntura per dimagrire dunque è molto utile, soprattutto per coloro che non riescono a perdere peso o direttamente ingrassano a causa dell’ansia, degli attacchi di fame o dello stress.

Però occorre sottolineare anche l’importanza della seguente dieta di mantenimento, altrimento tutta la terapia si vanifica, se si riprende il regime alimentare precedente alle sedute di agopuntura scelte proprio per dimagrire.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento