L’agopuntura è una antica tecnica della medicina tradizionale cinese, utilizzata principalmente per combattere le sintomatologie dolorose causate da patologie e traumi. Questo trattamento prevede l’inserimento sottocutaneo di aghi metallici molto sottili per brevi periodi di tempo, secondo un piano di sedute stabilite con il terapista, in base ai risultati da ottenere.

L’agopuntura nasce dunque in Cina e le prime testimonianze scritte risalgono al 300 a.C. Si tratta di una delle terapie più praticate nel continente asiatico e ancora oggi viene insegnata nelle Università, ma si sta diffondendo in maniera prepotente anche nel mondo occidentale, in un controverso clima di ammirazione e scetticismo.

L’agopuntura e la stimolazione dei punti energetici

L'agopuntura e i punti di pressione energeticiSecondo la medicina tradizionale cinese, il corpo umano può essere rappresentato attraverso una mappa di canali energetici chiamati meridiani. L’energia che scorre in questi percorsi viene chiamata qi e influenza il benessere della persona: quando il flusso di qi si interrompe, l’individuo avverte dolore o malessere.

I blocchi energetici possono essere causati da malattie, traumi, stati psicologici o psichici: l’agopuntura ha proprio lo scopo di riequilibrare il flusso dell’energia e ristabilire una situazione di benessere. Secondo i più autorevoli terapisti, esistono oltre 2000 punti energetici di pressione, ognuno dei quali è collocato nei primi strati della pelle ed influenza un organo interno del corpo.

Dentro ogni uomo corrono dodici meridiani, che si diramano dagli arti fino agli organi vitali: l’agopuntura, scopri quali sono i punti, agisce sulle mani per influire su pericardio, cuore e polmoni, mentre interviene sui piedi per regolare l’attività di fegato, milza e reni.

L’agopuntura e i benefici sul benessere e la salute umana

Nonostante non sia ancora considerata una medicina convenzionale, l’agopuntura può garantire notevoli benefici, sperimentati e testimoniati da chi è stato sottoposto ad almeno una seduta. Il primo piacevole effetto dell’agopuntura è una generale sensazione di rinvigorimento e benessere: proprio grazie a questi risultati, sempre più sportivi iniziano a sostenere l’agopuntura come parte integrante dei propri allenamenti.

L'agopuntura e la mappa energeticaL’agopuntura inoltre è in grado di ridurre ed in alcuni casi eliminare completamente il dolore derivante da emicrania, artrite, mal di denti, ed anche di promuovere un miglioramento degli stati di ipo e ipertensione, depressione e obesità. Con un piano di sedute regolari inoltre, è possibile rafforzare il proprio sistema immunitario.

Negli ultimi anni, l’agopuntura si è affacciata al mondo della cosmetica per la cura della cellulite e la riduzione dei segni più superficiali del tempo sulla pelle, ed è stata con successo utilizzata come terapia di rafforzamento nei casi di lotta alla dipendenza da fumo, alcol e droga.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento