Alimentazione e fitness, tutti in biciAlimentazione e fitness sono, secondo un sondaggio pubblicato su poldaddy.com, i fattori più importanti per entrare in forma. Secondo il 37% degli utenti, infatti, “fare sport tre-quattro volte la settimana” è il fattore più rilevante, mentre il 28% degli utenti opta per “mangiare abbondante frutta e verdura”.

Seguono, nel sondaggio, altre risposte suddivise tra alimentazione e fitness, come “avere una vita attiva”, “allenarsi quotidianamente”, “mantenere una dieta ferrea” e “non mangiare carboidrati”.

Non sei uno sportivo ma vuoi comunque stare in forma? Leggi stare bene con l’alimentazione giusta, ecco come.

Qualche consiglio su alimentazione e fitness

Quest’ultima opzione è giustamente la meno gettonata, perchè invece sappiamo che oltre il 50% del nostro fabbisogno energetico giornaliero deve provenire dai preziosissimi carboidrati, magari preferendo quelli integrali (pane pasta e riso).

Ad ogni modo, esistono dei principi generali che è meglio tenere d’occhio per far coesistere correttamente alimentazione e fitness; il rischio, infatti è di mangiare troppo poco è bruciare massa magra, facendo andare il nostro corpo in riserva.

Meglio prevedere una dieta dominata da alimenti ricchi di nutrienti, come frutta, verdure, cereali e legumi: la parola d’ordine è “fibra“, un elemento che sazia maggiormente, specie se associato a tre litri d’acqua al giorno fuori dai pasti.

Da evitare, e sembrerà ovvio,  cibi con troppi zuccheri: essi fanno salire vertiginosamente l’indice glicemico, che si abbassa altrettanto repentinamente – questo forse risulta meno ovvio – provocando quella sensazione di fame che ci fa desiderare snack in continuazione. Ciò non vuol dire rinunciare al nostro dolce preferito, per il quale sarà meglio scegliere un giorno alla settimana in cui concederselo.

Privarsene totalmente aprirebbe la porta all’effetto yo-yo e prima o poi si tornerebbe a mangiarne più di prima, con conseguenti shock per il nostro peso forma.

La top five dei cibi post allenamento

 

Alimentazione e fitness, la top 5 dei cibiUn approccio minimamente serio ad alimentazione e fitness prevede anche un controllo medico mensile; monitorare le misure di avanbracci, polpacci, pettorali etc. consente di scoprire se effettivamente si sta bruciando massa grassa.

L’attenzione su alimentazione e fitness, però, non deve scemare mai, neanche ad allenamento concluso. Diventa fondamentale il recupero delle energie e la fase di riposo, perchè  i muscoli crescono proprio durante tale fase. Se si ha la fortuna di fare una sauna o un ciclo di massaggi alla settimana, i benefici saranno direttamente proporzionali al piacere.

Ma per stare davvero in forma è bene ricordare che esistono cibi migliori di altri dopo un allenamento. Avendone la possibilità, è il caso di scegliere uova (ricche di proteine, carboidrati e vitamina D); spremuta d’arancia (ricca di vitamina C, reidrata il corpo); banane (carboidrati); frutta secca (mandorle, noci, nocciole, uva passa, castagne); kiwi (anche lui ricco di vitamina C e di antiossidanti). E’ questa per noi, la top five tra alimentazione e fitness.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento