consigli alimentazione per addominali

Avere gli addominali scolpiti è un desiderio di molte persone, siano essi uomini che donne. Sicuramente l’esercizio fisico è fondamentale ma anche l’alimentazione per addominali è un punto da tenere in considerazione, al fine di raggiungere il proprio obiettivo.
L’alimentazione per addominali innanzitutto deve sfatare il mito della necessità di mangiare meno. Il fatto è che bisogna semmai mangiare meglio.

Se il corpo viene privato di cibo, soprattutto quando si sta esercitando un’attività fisica intensa, l’organismo finirà per ricercare le energie consumando per prima l’acqua ma poi andando ad attaccare le riserve di proteine.

Queste ultime sono proprio quelle che compongono la massa muscolare, per questo motivo sono invece fondamentali proprio ad esempio nella zona addominale, per avere un corpo che sia scolpito.

Ogni tipo di alimentazione ha il suo obbiettivo, come per esempio quella per far crescere bambini sani e forti.

Dunque l’alimentazione per addominali prevede innanzitutto l’assunzione di cibi sani e non trattati.

Per avere addominali da far invidia infatti non occorre necessariamente fare sforzi enormi tramite esercizi che portano allo sfinimento quotidiano, tutt’altro, importante è lo sforzo tecnico fisico ma la giusta alimentazione è sicuramente il primo passo da realizzare.

Si intende in tal modo un regime alimentare che preveda sempre una abbondante colazione.

A seguire occorrerebbe mangiare ogni tre ore, per mantenere l’equilibrio glicemico del sangue.

Tale indicazione potrebbe suscitare perplessità, invece non è il numero dei pasti che dovrebbe far riflettere quanto semmai la loro composizione. Una corretta proporzione tra proteine, carboidrati e lipidi, permette all’organismo di funzionare al meglio e così anche non si appesantisce l’azione di metabolizzazione del cibo, evitando accumuli di grassi indesiderati.

Nei pasti andrebbero prediletti alimenti di tipo integrale, riso, cereali, pasta integrale...etc.

Le proteine non dovrebbe mai mancare, carne alternata con il pesce, ma anche uova, formaggi freschi possibilmente non stagionati perché più grassi.

Nell’alimentazione per addominali fondamentali sono la frutta e la verdura, perché reintegrano la perdita di liquidi, forniscono i sali minerali, le vitamine ed anche gli zuccheri necessari all’allenamento.

Importante è ovviamente anche l’assunzione quotidiana di almeno 2 litri di acqua al giorno o comunque di liquidi. In questo sono appunto fondamentali frutta e verdura ma anche bevande che siano però possibilmente non trattate con zuccheri aggiunti e non gassate.consigli alimentazione per addominali

Se l’alimentazione è varia ed equilibrata allora anche il corpo riuscirà a smaltire con maggiore facilità gli eccessi, evitando di concentrarli nei punti critici che per l’uomo sono la pancia e lo stomaco, per le donne i glutei e le cosce, oltre alla zona fianchi.

In definitiva, malgrado tutti gli sforzi, per avere addominali da fare invidia, il lavoro inizia proprio dalla cucina, per abituarsi ad un’alimentazione per addominali che sicuramente è ottima per migliorare l’aspetto di tutto il corpo e non soltanto del punto vita.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento