0 oggetti | €0

Alimentazione per i bambini: ecco cosa devono mangiare

ecco la giusta alimentazione per bambiniVediamo insieme qual è la giusta alimentazione per bambini.

E’ fondamentale istruire i propri figli ad una sana ed equilibrata alimentazione per bambini poichè una dieta scorretta e non equilibrata rappresenta la principale causa dell’obesità e del sovrappeso.

Secondo il centro nazionale di Epidemiologia, il 22% dei bambini italiani sono in sovrappeso, mentre l’11% è obeso. Questi dati sono davvero allarmanti, e riguardano bambini di età compresa tra gli otto e i nove anni di età, ciò sta a significare che l’alimentazione nella crescita dei bambini è importante.

Purtroppo l’obesità infantile determinata da un’alimentazione scorretta e da una vita troppo sedentaria, è una patologia che non va per niente sottovalutata dal momento che può esserci il rischio di creare una serie di danni all’organismo del bambino come l’ipertensione o il diabete di tipo 2.

Ma qual è la giusta alimentazione per bambini? E come devono comportarsi i genitori?

Purtroppo sono tanti gli alimenti che i bambini non gradiscono come la frutta o la verdura, ma anche i legumi o il pesce molto spesso non vogliono sentir parlare.

Allora che fare? Lasciarsi sopraffare dalle richieste insistenti dei loro figli e quindi cedere ai loro capricci o imporre una nuova abitudine alimentare?

Affinchè i propri figli abbiano una buona ed equilibrata alimentazione, è necessario andare oltre ai loro capricci.

Pertanto ecco una serie di consigli molto utili per educare i loro figli ad una sana e corretta abitudine alimentare:

- innanzitutto le buone regole devono partire direttamente dalla famiglia. Quindi a tale proposito è importante che tutta la famiglia assuma delle sane regole. Infatti per il bambino i genitori devono essere un ottimo modello da seguire.

- inoltre è necessario che il bambino abbia un regime alimentare variegato in modo da coprire i diversi fabbisogni alimentari in base all’età. Ma se il bambino rifiuta di mangiare la frutta o la verdura è bene non obbligarlo, ma in alternativa è possibile convincerlo a mangiarli sotto forma diversa, tipo frullati o centrifugati in modo da renderli più appetitosi.

- i pasti principali che il bambino deve fare sono quattro, ossia: colazione, pranzo, merenda, cena. Una buona colazione di primo mattino non deve mai mancare.

E’ fondamentale che il bambino faccia una ricca colazione in modo da assicurare al suo organismo il giusto rifornimento di energia.

 

Per pranzo invece, è necessario un primo piatto a base di carboidrati e il secondo a base di proteine. Per cena  il piatto deve ecco una sana e corretta alimentazione da prendere in considerazioneessere leggero e facilmente digeribile.

- durante i pasti è fondamentale non tenere la televisione accesa dal momento che porta i bambini a distrarsi e a consumare del cibo anche se sono già sazi.

- infine è consigliabile evitare di fargli bere bibite troppo zuccherate come ad esempio i succhi di frutta o bibite a base di cola. Si tratta di bevande molto caloriche.

Concludendo, far seguire una sana alimentazione per bambini non è difficile, ma ci vuole costanza e soprattutto molta pazienza..
A presto!




0 commenti /

Lascia un commento →

Lascia il tuo commento