Chi conosce i cani sa bene che l’educazione, anche quella alimentare di questi animali da compagnia, pretende regole stabili e rigide, correttamente impartite sin dalla più tenera età dell’amico a 4 quattro zampe. L’alimentazione di un cucciolo di cane, in maniera particolare, inciderà sulla vita dell’animale e sulle abitudini della familiglia in cui vive, come del resto accade per gli esseri umani quando non si fa un’alimentazione corretta.

L’alimentazione di un cucciolo di cane condiziona l’accudimento del cane, determina i gusti dell’animale e incide sulla sua salute, influisce persino sulla bellezza e sull’agilità dell’amico a 4 zampe perché dal regime alimentare dipende infatti anche la buona qualità del pelo oltre che la
linea del cane.

Alimentazione corretta per il cucciolo di cane: quale scegliere?

Alimentazione cucciolo di cane croccantini e buona salute dell'animaleE’ necessario scegliere l’alimentazione dell’animale domestico e curarla rigorosamente sin da quando il nostro amico peloso è
solamente un cucciolo.

La scelta “definita” del regime alimentare è importane.

Il cane è un animale empatico,  sicuramente è molto propenso
all’addestramento ed è assai disposto ad ammettere ed assimilare i comandi impartiti dal padrone ma è anche e sopratutto un animale abitudinario che tendenzialmente sopporta meglio le regole impartite precocemente, reiterate e certe.

Un cucciolo di cane in buona salute, svezzato, senza problemi di natura alimentare, non affetto da patologie o disturbi intestinali, nè soggetto a particolari allergie alimentari può e deve essere sfamato con mangime secco: i croccantini per cani sono il migliore alimento che qualunque proprietario possa offrire al suo cucciolo.

I croccantini possono essere offerti al cane a partire dall’età di 40 giorni.

I croccantini sono la scelta migliore in fatto di alimentazione del cucciolo di cane.

Ecco quali sono i vantaggi dei croccantini:

I croccantini sono pronti all’uso quindi non si cucinano e non implicano alcun dispendio di tempo per la preparazione del pasto del cane.

Il mangime secco sprona il cucciolo a masticare e lo induce in fretta ad imparare a deglutire correttamente.

I croccantini sono altamente digeribili ed equilibrati, contengono cioè tutti i nutrienti di cui il cane ha bisogno.

I croccantini sono facili da dividere correttamente in porzioni. Su ogni confezione di croccantini, di qualunque marca, troverete una tabella che schematicamente indica la quantità di cibo da mettere a disposizione di ogni cane tenendo conto della stazza, dell’età e del peso.

I croccantini “crescono insieme al cane”, quelli per cuccioli infatti sono diversi da quelli per cani adulti.  La differenza dipende dal fatto che l’alimento secco per i cani è studiato per seguire le esigenze dell’animale in termini di sviluppo.
Quando offrite i croccantini al vostro cane ricordatevi sempre di mettere a sua disposizione una ciotola d’acqua, l’alimento secco metterà sete all’animale che sentirà la necessità di bere.

Non è mai consigliabile bagnare i croccantini.

E’ possibile che i cuccioli di cane, sopratutto i più piccoli, dimostrino delle difficoltà a masticare e Alimentazione e salute del caneall’inizio potrebbero tendere ad ingoiare i croccantini senza masticarli, tuttavia bagnare il cibo secco, rendendolo così umido, non aiuta il cane ad imparare a mangiare correttamente.

E per arrivare ad una corretta alimentazione del cucciolo di cane, se il vostro amico a 4 zampe non mastica i croccantini provate a offrirgli la pappa a piccole porzioni intervallate da qualche sorso d’acqua.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento