ecco come eseguire una corretta e sana alimentazioneE’ risaputo che un’ alimentazione scorretta è causa di sovrappeso, obesità e malattie cardiovascolari. Al contrario, mangiare in modo sano e corretto può aiutare non solo a prevenire diverse patologie a volte anche molto gravi, ma allo stesso tempo coadiuva a mantenersi in forma.

Certo l’alimentazione non è l’unico aspetto della vita da curare per stare in salute, nonostante questo però sono molte le malattie causate dal modo in cui ci alimentiamo, scopri quindi tre consigli per una sana alimentazione.

Secondo le ultime stime, il rischio cardiovascolare o la probabilità di sviluppare un tumore si riduce se viene assunta un’alimentazione sana ed equilibrata.

Una dieta bilanciata deve soddisfare il fabbisogno energetico giornaliero di microelementi e nutrienti indispensabili per la propria salute.

Pertanto è fondamentale mangiare in modo vario ed equilibrato al fine di fornire all’organismo un corretto funzionamento.

Quindi per mantenere il metabolismo attivo ed evitare gli attacchi di fame è sufficiente seguire alcune piccole regole:
Suddividere gli alimenti in 5 pasti: mattino, pranzo, cena e due spuntini. La prima colazione deve essere considerata per tutti un pasto fondamentale e non deve essere mai saltata.

Inoltre per una corretta alimentazione bisogna integrare nel proprio organismo porzioni di frutta e verdura. Infatti la frutta apporta degli importanti nutrienti quali, sali minerali, acqua, fibre e vitamine.

In particolare albicocche, melone, cachi, pesche, insomma tutta la frutta di colore giallo fornisce un adeguato apporto di vitamina A, indispensabile per la replicazione cellulare e per il processo di antiossidazione. Mentre la frutta di sapore acidulo, ad esempio arance, fragole, kiwi ecc..ha la funzione di proteggere l’organismo da attacchi esterni.

Anche le verdure hanno la loro importanza. Infatti mangiarne in buona quantità significa prevenire diverse forme di tumore.
Inoltre per una sana alimentazione bisogna includere nella propria dieta anche alimenti integrali, poiché ricchi di fibre e proteine vegetali. Quindi non devono mai mancare sulla propria tavola i seguenti alimenti: riso, farro, mais.

Privilegiare gli alimenti di origine vegetale anziché quella animale.

 

ecco la giusta dieta da seguire per mantenersi in perfetta formaE’ stato dimostrato che l’apporto di fave piselli, fagioli, lenticchie, frutta secca in associazione con alimenti proteici come i cereali ad esempio, sono in grado di coprire il fabbisogno proteico quotidiano.

Va ricordato poi, che l’assunzione di pesce è fondamentale nel proprio regime alimentare, poiché ricco di selenio, vitamine e fosforo. E’ consigliabile consumarlo almeno 3 volte alla settimana.
E’ importante tuttavia ridurre il consumo di latticini, carni rosse e tutti i tipi di salumi.

Bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno. L’acqua è fondamentale perchè costituisce circa il 60% del corpo umano ed è necessaria per il corretto funzionamento del metabolismo. L’assunzione di liquidi, permette tuttavia di compensare le perdite che avvengono attraverso la sudorazione, la respirazione e l’urina.

Mentre le bibite zuccherate vanno consumate con una certa moderazione, così come le bibite contenenti caffè e te.

Infine, limitare l’apporto di sale nella propria alimentazione è di fondamentale importanza, allo scopo di evitare ritenzione idrica, patologie cardiovascolari e ipertensione.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento