principi buona alimentazione“Mens sana in corpore sano” mai è stata tanto vera una affermazione e valida nei secoli. Nel momento in cui il corpo si trova in una condizione di salute, grazie alla buona alimentazione, anche il benessere psichico di una persona ne risente positivamente, in quanto tutto l’organismo vive una condizione ottimale di funzionamento e ossigenazione, quindi distensione muscolare ed equilibrio.

Per avere un corpo in salute un fattore primario che possiamo controllare in pieno è l’alimentazione. Ovviamente occorre parlare di una buona alimentazione e definire che cosa si voglia intendere con l’aggettivo “buona”.

Esistono molteplici tipi di alimentazioni e diete, ma uno di quelli che negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede è l’alimentazione vegana; ma fa bene alla salute?

La buona alimentazione si deve basare su principi corretti che portino all’ottimale funzionamento dell’organismo

Il corpo necessita quotidianamente di una certa quantità di fabbisogno energetico, che va ingerita tramite i pasti.

Questi ultimi dovrebbero essere distribuiti durante tutto l’arco della giornata, evitando quindi di arrivare a mangiare per i morsi della fame, il corpo richiede energia almeno 5 volte al giorno: colazione, pranzo, cena e due spuntini uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio.

Ogni pasto dovrebbe contenere una quota di carboidrati, una di proteine e una di grassi.

Una buona alimentazione ha come caratteristica principale quella di essere varia e di mantenersi però equilibrata

 

principi buona alimentazione

Non ci si dovrebbe concentrare soltanto su un alimento ma si dovrebbe sempre riempire il piatto con sostanze che possano fornire tutti i nutrienti principali.

Oltre ai carboidrati, alle proteine e ai grassi, non saturi e preferibilmente di origine vegetale più che animale, una buona alimentazione prevede l’assunzione di vitamine, fibre e molti liquidi.

Questi ultimi sono fondamentali, il corpo è composto per la maggior parte di acqua, la quale dunque va reintegrata molto spesso durante l’arco della giornata.

Ogni persona dovrebbe bere almeno due litri di acqua al giorno.

Una buona alimentazione inoltre prevede la possibilità di alternare la carne, con il pesce e le uova oppure di integrare le proteine tramite ad esempio i legumi.

Frutta e verdura dovrebbero essere presenti ad ogni pasto, soprattutto freschi e di stagione.

Una buona alimentazione poi si basa anche sull’ adeguata cottura dei cibi, che non deve essere pesante e non deve andare ad eliminare le proprietà nutritive degli alimenti, più che altro esaltarle, rispettandone le caratteristiche, anche in vista di un metabolismo da non appesantire mai, pena la salute stessa del corpo.

Non è difficile seguire una buona alimentazione, alla base vi è sempre il principio della varietà, a seguire quello dell’equilibrio, una parte importante di liquidi e dulcis in fundo, la possibilità di dedicare del tempo all’attività fisica. Anche questo è un ottimo nutrimento per il corpo e per la mente.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento