vantaggi alimentazione naturaleIl legame che intercorre tra la salute delle persone e quello che esse mangiano è innegabile ed evidente, sia a seguito di studi scientifici che è riscontrabile dal singolo nella propria quotidianità.

L’alimentazione è uno dei fattori fondamentali che influenza la salute psicofisica delle persone e l’alimentazione naturale nello specifico apporta tutta una serie di vantaggi che la rendono un grande punto di forza, di cui dovrebbe giovare tutta la famiglia a tavola.

Proviamo ora a capire come mai l’alimentazione naturale è così opportuna per raggiungere e mantenere uno stile nutritivo sano ed equilibrato, che possa mantenere la salute dei soggetti di qualsiasi età.

In molti nel mondo vedono l’alimentazione mediterranea come il modo di alimentarsi più sano ed equilibrato che possa esserci, ecco quindi il meglio dell’alimentazione mediterranea.

Innanzitutto per alimentazione naturale si intende quel regime alimentare che prevede di mangiare i così detti cibi biologici.

Si tratta dei prodotti che derivano da agricolture biologiche e allevamenti naturali.

Non soltanto frutta e verdura dunque ma anche carne di animali, l’importante è che tali prodotti rispettino determinate e imprenscindibili caratteristiche.

Innanzitutto per agricoltura naturale e biologica si vuole intendere quel tipo di coltivazione che rispetta i tempi di maturazioni dei prodotti senza accellerarne i processi, inoltre essa prevede che non si utilizzino pesticidi chimici ma soltanto insetti per eliminare i parassiti e mantenere la pulizia naturale delle piante.

Gli allevamenti biologici invece permettono all’animale di crescere rispettandone lo spazio vitale e fornendogli cibo che non abbia aggiunte chimiche o prodotti OGM

 

vantaggi alimentazione naturaleNell’agricoltura biologica infine si rispetta anche il terreno, non intensificando le colture così da prosciugare il suolo delle sue caratteristiche nutritive ma creando un turno nelle colture in modo da mantenerne o rinvigorirne le caratteristiche.

I vantaggi dell‘alimentazione naturale dunque prevedono la possibilità di mangiare prodotti freschi, che provengono dai così detti chilometri zero, ovvero prodotti locali non sottoposti a lunghi viaggi in cui potrebbero perdere le loro caratteristiche, quindi senza che siano arricchiti di conservanti.

L’alimentazione naturale risulta non alterata chimicamente, quindi inevitabilmente più salutare per l’organismo. Escludendo dal pasto degli animali le sostanze chimiche, esse si escludono automaticamente anche dai piatti delle persone e quindi dal loro organismo, evitando di conseguenza anche l’insorgere di quei disturbi che sono tipici di coloro che abusano proprio di carni e pesce d’allevamento.

L’alimentazione naturale dunque ha i suoi vantaggi sia per quanto riguarda il rispetto del ciclo di vita naturale appunto di ciascun essere vivente che si allevato o coltivato, nel caso dei vegetali, ai fini alimentari. In secondo ordine, tale rispetto si ripercuote anche nella salute del consumatore finale, il quale si trova a mangiare un prodotto più sano.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento