0 oggetti | €0

La migliore alimentazione per i bambini


ecco la giusta alimentazione per bambiniUna buona dieta assicura al bambino una crescita sana ed equilibrata. Infatti curare l’alimentazione per bambini è fondamentale in questo periodo della loro vita.

Secondo le ultime ricerche è stato appurato che in Italia, il 4 % dei bambini sono obesi, mentre il 20% è in sovrappeso. Questo è quanto affermato dalle indagini epidemiologiche. Tuttavia L’alimentazione gioca un ruolo cruciale durante questa fase: oggi più che mai i bambini tendono a mangiare in maniera disordinata preferendo oltretutto cibi con elevata densità calorica.

Ma il dato è in continua crescita, anche perchè per un bambino avere un padre o una madre obesi  può incidere tanto. In effetti le probabilità che anche lui diventi obeso è pari al 40%. Se invece, entrambi i genitori sono obesi, il fattore di rischio aumenta dell’80%

Sicuramente la causa può essere una predisposizione genetica, ma questo non esclude l’influenza delle cattive abitudini alimentari trasmessi sia dalla società che dagli stessi genitori.

Allora che fare?

Per prima cosa i genitori hanno il dovere di monitorare i loro figli, ed eventualmente correggere il loro regime alimentare.

L’obesità e il sovrappeso in età pediatrica possono essere correlati da due fattori, ossia: mancanza di attività fisica e alimentazione scorretta.

Se non hai figli ma vorresti comunque praticare un regime alimentare sano per la salute di te stesso, scopri il rapporto che c’è tra l’alimentazione mediterranea e la salute dell’uomo.

Ma vediamo la giusta alimentazione per bambini

Le abitudini alimentari di molti bambini sono caratterizzati da cibi spazzatura che incidono pesantemente sullo stile di vita e sulla mobilità futura.

Quindi uno degli interventi che ciascun genitore dovrebbe fare per diminuire drasticamente la crescita dell’obesità è la correzione di questo regime alimentare.

Pertanto la giusta alimentazione per bambini consiste nel consumare frutta e verdura anche se spesso è consumata malvolentieri dal bambino stesso.

Ma per rendere più invitanti tali alimenti è possibile ricorrere a frullati o centrifugati preparati direttamente dagli stessi genitori. Mentre è consigliabile limitare l’uso di bevande troppo zuccherate dal momento che contengono molte calorie ma allo stesso tempo sono prive di sali minerali, fibre e vitamine.

Se il bambino invece, si dimostra intollerante verso il latte e i latticini in questo caso è fondamentale  assicurare un adeguato apporto di calcio attraverso verdure verdi come i broccoli, il cavolo, oppure attraverso i legumi.

Se il bambino manifesta inappetenza, una volta che sono state escluse patologie di varia natura, è necessario non obbligarlo a mangiare più del dovuto.

Altri consigli molto utili che potrebbero servire sono i seguenti:

 

- eliminare i cibi spazzatura dalla dispensai migliori alimenti per bambini
- educare il bambino a mangiare in maniera molto lenta
- spegnere la televisione durante i pasti
- è necessario imporre al bambino il consumo di un’abbondante colazione, ne gioverà di sicuro non solo sulla sua salute, ma anche sul suo profitto scolastico e sul suo umore.

In conclusione, l’alimentazione per bambini gioca un ruolo cruciale durante questa delicata fase e pertanto i genitori hanno il dovere di educarli al meglio al fine di farli crescere in maniera sana ed equilibrata.




0 commenti /

Lascia un commento →

Lascia il tuo commento