alimentazione per sportivi e performanceCi sono degli alimenti che un’alimentazione per sportivi vincenti deve necessariamente contenere. Ecco una dieta tipo per diventare più asciutti e tonici in tempo record e avere tutta la forza necessaria per dare il massimo in palestra.

Questa alimentazione per sportivi è una dieta tipo pensata per un uomo alto circa 178 centimetri, dal peso di 80 kg e che fa sport tre volte alla settimana. E’ una dieta ricca soprattutto di carboidrati che sono la benzina indispensabile per i muscoli.

Nel caso specifico del fitness, se praticato come sport di potenza, nell’ambito della dieta divengono fondamentali anche le proteine oltre che i carboidrati; ecco l’alimentazione nel fitness per migliorare la performance.

Alimentazione per sportivi: magro e tonico in tempo record

– Lunedì: A colazione 1 caffè espresso o una tazza di tè con 3 fette biscottate spalmate con 20 grammi di burro e altri 20 di marmellata. A metà mattinata un frutto. A pranzo un piatto (300 grammi circa) di minestrone con legumi, una spremuta a merenda e circa 100 grammi di pasta con 100 grammi di condimento (ad esempio melanzane) a cena.

– Martedì: La colazione può essere la stessa ogni giorno. A metà mattina uno yogurt magro, 70 grammi di pane farciti con 100 grammi di prosciutto crudo invece a pranzo. A metà pomeriggio può andare bene un frutto e per cena circa 90 grammi di riso con 100 grammi di gamberi e 100 grammi di asparagi.

Mercoledì: Un frutto come spuntino di metà mattina, a pranzo circa 100 grammi di tacchino affumicato con 70 grammi di pane e verdure a piacere. A merenda si può variare con una spremuta d’arancia e per cena circa 120 di spaghetti conditi con 200 grammi di pomodori freschi.

– Giovedì: Un gelato alla frutta può andar bene come snack qualche ora prima di un pranzo che contenga circa 150 grammi di carpaccio di pesce con 70 grammi di pane e dell’insalata mista, una frutta per merenda e circa 100 grammi di pasta con 300 grammi di broccoli a cena.

Fame di vittoria

 

fame di vittoria nello sport

– Venerdì: Una mela a metà mattina che precede un pranzo che contenga 150 grammi di fiocchi di latte (formaggio fresco

ottenuto con il latte e non con il siero) con 150 grammi di fagiolini e circa 70 di pane. Una spremuta può sempre andar bene come merenda e per cena 200 grammi di polipetti con 150 grammi di pomodorini e insalata a piacere.

– Sabato: Uno yogurt come merenda mattutina e un pranzo che contenga circa 100 grammi di bresaola, 150 grammi di patate lesse e verdure a piacere. Una banana per merenda e a cena una pizza margherita con verdure a piacere.

– Domenica: Un’arancia a metà mattina, circa 150 grammi di carpaccio di manzo, 70 grammi di pane e asparagi a volontà. Una spremuta a merenda e per cena una frittata (con due uova), 70 grammi di pane e della verdura cotta a piacere.

Ovviamente alcuni di questi alimenti si possono variare con altri che contengano le stesse proprietà in base ai propri gusti. Quello sopra descritta è un esempio di una dieta tipo di 7 giorni che può essere adottata nell’alimentazione per sportivi che vogliono essere vincenti e in forma in poco tempo.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento