quale è la giusta alimentazione per il fegatoCi sono organi interni, nascosti ma indispensabili per il benessere umano, che senza un sano regime alimentare non possono funzionare bene. Un’alimentazione sana è essenziale, tra l’altro, per garantire la buona funzionalità del fegato.

Il cibo è la prima e più importante fonte energetica di cui dispone il corpo umano; è per questo che migliore è l’alimentazione maggiore sarà la salute fisica.

Il fegato è un organo vitale che assolve ad una pluralità di compiti immediatamente legati alla sopravvivenza oltre che alla buona salute.

In una massima esemplificazione, con riguardo alle funzioni fisiologiche del fegato possiamo dire che quest’organo:

svolge processi di detossificazione del corpo; rielabora le sostanze nutritive immagazzinate attraverso l’alimentazione producendo e distribuendo energie all’interno dell’organismo; ha un’importante funzione di sintesi di diverse proteine plasmatiche; produce ormoni che incidono sul metabolismo umano.

Le funzionalità del fegato possono essere compromesse da un’alimentazione non sana.

In maniera particolare la funzione detossificante del fegato risente della qualità e della quantità dei cibi consumati.

Esistono cibi capaci di depurare il corpo e cibi carichi di tossine che al contrario lo sporcano.

I cibi grassi, fritti, carichi di condimenti, troppo salati, eccessivamente cotti, i dolciumi e gli alcolici sono nemici del fegato. Tutti questi alimenti producono scorie (ovvero tossine) difficili da espellere.

Inoltre minore è l’apporto di frutta e verdura maggiormente difficoltoso risulterà il processo di smaltimento di tali nocive tossine.

Molti dei cibi nemici del fegato sono anche alimenti che favoriscono l’aumento di peso corporeo e che concorrono al potenziamento del tessuto adiposo.

Il peso in eccesso è normalmente un pericolo per il fisico umano ed è un pericolo per il fegato.

Tendenzialmente chi è in sovrappeso è portato a ingerire più cibo di quanto non sia normalmente necessario ad un uomo medio per soddisfare le sue funzioni vitali.

Oltretutto l’eccesso di peso si coniuga il più delle volte con la sregolatezza aliemnare. Infatti i soggetti in sovrappeso normalmente mangiano in maniera irregolare e discontinua perché tendono a soddisfare le richieste di cibo di uno stomaco dilatato e perciò difficile da saziare.

L’irregolarità alimentare non avvantaggia il fegato perchè non rispetta gli equilibri metabolici del corpo e perchè non lascia al fisico umano un congruo tempo per liberarsi Alimentazione per il Fegato  dalle tossine.

Quali sono gli alimenti amici del fegato, capaci di coadiuvarne e sostenerne le naturali e corrette funzionalità?

Frutta e verdura aiutano l’organismo a liberarsi dalle tossine e quindi concorrono a depurare il fisico umano a vantaggio della generale salute del corpo. Infatti le fibre contenute nella frutta e nella verdura sostengono ottimamente le funzioni intestinali; del resto un’alimentazione sana è importante in ogni ambito compreso quello della gravidanza.

Lo yogurt aiuta la buona funzionalità della mucosa intestinale e indirettamente concorre a mantenere in salute anche il fegato.

Esiste difatti un rapporto indiretto tra il lavoro della mucosa intestinale e quello del fegato:

la prima funge da filtro permeabile per i nutrienti ed impermeabile per le tossine. Tale filtro sarà efficace se ben lubrificato e i probiotici contenuti nello yogurt aiutano la mucosa intestinale ad adempiere al meglio alle sue funzioni di barriera che trattiene e limita le tossine. Perciò più forte sarà tale scudo minore sarà il lavoro del fegato.

Bere molto aiuta a depurare il corpo, potenzia la diuresi e favorisce l’evacuazione intestinale, a tutto vantaggio della buona salute generale nonchè della disintossicazione dell’organismo. Per questo anche bere sufficientemente aiuta il fegato a lavorare bene.

Un’alimentazione sana per il fegato certamente si traduce in un’ottima dieta, leggera, ricca di fibre, disintossicante, drenante, misurata e pulita. In pratica una dieta funzionale al buon lavoro del fegato ma anche corrispondente ad un regime alimentare che certamente farà bene a tutto il corpo!

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento