alimentazione per gatti ecco quella giustaL’alimentazione del gatto non è un fattore da trascurare quando si è in possesso di un animale domestico. E’ vero che il cibo per gatti è il cibo destinato al consumo da parte dei gatti. Ma bisogna anche dire che i gatti hanno dei requisiti specifici per quanto riguarda i nutrienti nella loro dieta.

Alcuni nutrienti importanti per l’alimentazione del gatto, come molte vitamine e aminoacidi, sono degradati dalle temperature, pressioni e trattamenti chimici utilizzati durante la produzione, e quindi devono essere aggiunte dopo la fabbricazione per evitare carenze nutrizionali.

La taurina, che è un amminoacido, per esempio, e che si trova all’interno di carne, è degradata durante la lavorazione, quindi viene aggiunta la taurina sintetica in seguito nell’alimentazione del gatto.

Una carenza di taurina a lungo termine causa, per esempio, degenerazione retinica, perdita della visione, e danno cardiaco.

Non possiedi un gattino? Allora potrebbe interessarti il modo per stare bene mangiando; ecco una sana alimentazione per il benessere del corpo.

Un’altra cosa importante da capire nell’alimentazione del gatto è: meglio il cibo umido o quello secco?

Se si riuniscono un gruppo di proprietari di gatti, tutti avranno un parere diverso per quanto riguarda il cibo bagnato contro il cibo secco.
Per capire qual è meglio o peggio, è necessario comprendere la fisiologia del gatto.

L’alimentazione del gatto è di tipo carnivora: i carnivori hanno sistemi digestivi brevi perché non sono tenuti ad abbattere la cellulosa dura che si trova nelle piante.
L’introduzione di cellulosa nella loro dieta infatti provocherebbe seri problemi digestivi.

Nel complesso, il cibo umido, sia che il principale ingrediente sia carne o pesce, fornisce un pasto che è più adatto all’alimentazione di un gatto ed alle sue esigenze.
Ma questo non basta per affermare che il cibo per gatti in scatola, o umido, è sempre una scelta migliore rispetto ai croccantini, ovvero a quello secco.

Il miglior cibo per gatti secco è migliore per il vostro gatto del peggior cibo in scatola.

Vediamo allora quanto è importante una sana alimentazione del gatto.

 

cibo per gattiNegli Stati Uniti, alimenti per gatti etichettati come “completo e bilanciato” devono rispettare gli standard stabiliti dalla

Associazione americana dei funzionari del controllo del cibo, dal rispetto di un profilo nutrizionale, passando ad una prova pratica di alimentazione.

I profili per i nutrienti dell’alimentazione del gatto sono stati istituiti nel 1992 e aggiornati nel 1995 dalla Feline Nutrition Expert.

I profili aggiornati hanno sostituito le precedenti raccomandazioni stabilite dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR).
Alcuni produttori etichettano i propri prodotti con termini come premio, ultra premium, naturale e olistico.

Tali definizioni non hanno attualmente alcun valore legale. Tuttavia, mentre la maggior parte del cibo fornito viene dagli Stati Uniti, la FDA assicura che gli standard siano rispettati all’interno dei nostri confini, anche quando i componenti provengono da paesi con livelli ridotti di sicurezza o integrità dell’etichetta.

Questi sono gli aspetto più importanti da considerare per una corretta alimentazione del gatto.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento