ecco alcuni consigli per una sana e corretta alimentazionePurtroppo lo stile di vita moderno impone a molte persone per mancanza di tempo, di seguire un’alimentazione poco equilibrata.

Infatti lavoro e scuola portano molto spesso a saltare la colazione o addirittura consumare giusto qualche caffè. Ma da un punto di vista alimentare, questo è uno degli errori più grandi che si possano fare soprattutto per tutti coloro che desiderano mangiare in modo sano ed equilibrato.

Sono diversi i tipi di alimentazione che vengono considerati sani, negli ultimi anni sta prendendo piede un regime alimentare particolare, si tratta di quello vegano; ma alimentazione vegana e salute sono connesse tra loro?

Alimentazione: ecco quali sono le principali regole da seguire per mantenere il proprio benessere psico-fisico

Numerosi studi dimostrano che una colazione abbondante fornisce numerosi nutrienti, indispensabili per l’organismo. Quindi chi pensa che saltare la colazione sia un bene, in realtà non lo è affatto, poiché è dimostrato senza colazione si tende senza ombra di dubbio di mangiare di più nell’arco della giornata.

Un’alimentazione sana e corretta deve essere caratterizzata da una buona e nutriente colazione, magari con dei cereali accompagnati con del latte o in alternativa con della frutta fresca.

Da evitare invece cornetti e merendine che sono tutt’altro che salutari!

– Tuttavia, mangiare sano non vuol dire consumare esclusivamente della frutta o della verdura. Ma un componente essenziale è l’assunzione di carboidrati. Generalmente si pensa che assumere carboidrati si tende ad ingrassare.

Ma questo concetto è sbagliato, poiché introdurre questo componente nella propria alimentazione è indispensabile dal momento che fornisce all’organismo tutti i nutrienti e tutte le energie fondamentali per svolgere le varie attività quotidiane.

Inoltre, mangiarli con moderazione, non possono essere altro che un toccasana per il proprio corpo.

 

Rientrano in questa categoria i seguenti alimenti: pasta, pane, riso, e patate.ecco la giusta dieta da prendere in considerazione

Attenzione invece ai grassi saturi. Infatti in ogni cibo ci sono sempre dei componenti dannosi per la salute che contribuiscono ad innalzare i livelli di trigliceridi e del colesterolo.

I grassi saturi si trovano nei formaggi particolarmente grassi, nella margarina, nel burro, nelle uova, nei dolci, nella carne rossa. Ma per mangiare in modo sano è bene scegliere invece i grassi insaturi. Rientrano in questa categoria: il pesce, le carni bianche, frutta secca e olio d’oliva.

– Un’altra buona norma è quella di ridurre l’apporto di sale nella propria alimentazione. Si, è proprio così..Infatti è stato dimostrato da alcune ricerche, che l’utilizzo eccessivo del sodio cloruro non fa altro che incrementare la ritenzione idrica, l’ipertensione e le malattie cardiovascolari. Quindi è consigliabile usarlo in maniera moderata.

Ma attenzione anche ai cibi confezionati, a tale riguardo è utile evitare di consumarli, poiché molto spesso l’apporto di sale è superiore al limite consentito e questo significa che sono molto malati.

Spero di essere stata di aiuto anche questa volta.
A presto!

1 Commento

Lascia un commento
  • Cristian

    Salve
    Sto facendo gli esami di maturità e sto portando la dieta mediterranea come argomento di alimentazione. Vorrei chiedere qualche consiglio per come potrei mostrare in maniera adeguata il mio argomento. Grazie mille.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento