Angeli caduti: una spiegazione

Con il termine Angeli caduti si intende indicare gli angeli che si ribellarono a Dio. Questi angeli, capeggiati da Lucifero, creato da Dio come “il più splendente tra gli angeli” (non a caso il nome significa “portatore di luce”), si rivoltarono a lui pretendendo di divenire simili al Creatore. Per questo peccato di orgoglio fu nominato Satana (che significa Avversario) e cacciato negli Inferi, assieme ai suoi seguaci, dall’Arcangelo Michele.

Gli angeli ribelli ed il loro leader vennero così nominati “gli angeli caduti“, per indicare non solo la loro caduta dai Cieli al mondo sotterraneo e oscuro degli Inferi, ma anche la caduta morale e spirituale che ha portato loro ad essere reietti da Dio; ma gli angeli esistono veramente?

Angeli caduti: ecco cosa vogliono

Avendo perso il prestigio e l’autorità della sua precedente posizione per essersi ribellato a Dio ed essendo stato sconfitto, Lucifero cerca di distruggere e sporcare le opere di Dio, soprattutto l’uomo, essendo quest’ultimo il simbolo per eccellenza della sua Creazione.

E furono proprio i primi uomini ad essere creati da Dio, Adamo ed Eva, ad essere sedotti e condotti al peccato dal “Male”, impersonificato attraverso il serpente, che quindi condannò l’umanità al peccato, nel quale ancora si trova.

Lucifero indusse l’umanità a peccare ed a ribellarsi al Creatore seducendola subdolamente, con lo scopo di impedirgli la felicità ed il contatto con Dio. Il suo obiettivo è farlo suo schiavo per sfregiare la usa più grande creazione, l’uomo.

Angeli nemici dell’umanità

 

Cosa vogliono gli angeli caduti?

Si adopera in tutti i modi per impedire all’uomo di conoscere e di amare Dio e gli angeli suoi servitori; così come fecero allora gli angeli caduti, l’umanità è indotta ad errare, essendo schiava della ‘condizione umana’ e della ‘materialità’, di cui è sovrano Satana.

Quest’ultimo assieme ai suoi angeli cerca di piegare le anime degli esseri umani portandoli alla ribellione, all’adorazione delle cose materiali e alle carnalità, allontanandoli dalla spiritualità e facendoli persistere nel peccato, senza dar loro il modo di salvarsi dalla dannazione eterna.

Ma il potere di Lucifero ha dei limiti, come è indicato nella Bibbia: infatti esso non possiede i poteri di Dio ed è da Questi limitato. Esso tuttavia ha comunque un grande potere sul mondo, operando affinchè l’uomo sia sedotto dalla sua volontà e quindi condannato.

Ma grazie alla venuta di Gesù, Satana fu sconfitto e per l’umanità si è aperta la via per la salvezza. Infatti facendosi crocifiggere per l’umanità, sacrificandosi per la salvezza di essa, ha trionfato sul male cancellando il peccato che la condannava.

Quella che sembrava la vittoria di Lucifero e dei suoi angeli caduti, fu in realtà la loro più clamorosa sconfitta.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento