Gli Angeli: custodi dell'umanità

Molte persone si chiedono se esistono veramente gli angeli, e quale sia la loro natura. Cercheremo ora di capire tutto questo. La cosa più nota a riguardo, naturalmente, è che gli angeli sono “messaggeri di Dio”, che vengono a compiere un lavoro specifico e che hanno la capacità ed il potere per farlo.

Gli angeli sono un esempio dell’amore più tenero e attento che Dio professa alle sue creature. E questa è la ragione del perchè gli angeli hanno un valore spirituale, che è al tempo stesso la loro forza; ma come possono aiutarci gli angeli?

Ogni angelo ha un principio morale ed etico radicato in lui, ed è pieno di saggezza, perché sa naturalmente che cosa è il timore di Dio, e questo non significa che ha paura, ma che possiede la comprensione delle conseguenze che vengono quando ci si separa da Dio.

A cosa servono gli Angeli?

Così, gli angeli hanno in sé la dinamica del principio fondamentale della volontà di Dio e la conoscenza di come tale volontà debba essere applicata.

Gli angeli vivono nella legge di Dio, nella sua manifestazione più perfetta e più pura. Per esempio, ogni angelo è il custode della fede.

E questo avviene attraverso la trasmissione delle diverse devozioni alle Virtù dello Spirito. Queste sono trasmesse attraverso il potere spirituale dato loro da Dio e poi ritrasmesse da loro a centinaia di persone, che cercano la vera comprensione della fede. Così, essi trasmettono una “grazia speciale” alle persone sincere che praticano la verità spirituale e che gradualmente otterranno la rivelazione dei misteri spirituali.

Gli angeli vivono della sapienza divina che dà orientamento al cuore e mette in guardia sui pericoli della tentazione. Gli angeli vivono, naturalmente, in una realtà diversa da quella dell’uomo; il suo tempo, lo spazio e lo scopo della loro vita sono diversi da quelli dell’essere umano.

Ecco perché gli angeli possiedono pazienza e comprensione, ma anche se non permettono errori, danno avvertimenti evitando di condannare, e lo fanno in modo costruttivo per permettere anche l’uomo di avere una corretta considerazione del suo “vero stato spirituale”.

E’ necessario sottolineare una cosa molto importante e cioè che l’angelo contribuisce alla forza spirituale e alla felicità; quando l’uomo sta attraversando momenti difficili ma al tempo stesso anche momenti costruttivi, gli angeli sanno dare all’uomo un piccolo impulso che permette l’equilibrio, se questo riesce a sentirne i consigli nel proprio cuore.

Gli Angeli: guide per l’umanità

 

Gli Angeli conoscono la natura umana

Il messaggero divino o angelo, agisce come un “seminatore”. Sta all’uomo curare, proteggere e utilizzare tali informazioni come protezione; in altre parole, l’angelo dà l’esempio, indica la strada e ‘dà l’allarme’, suggerisce all’uomo le sue alternative, che poi inizierà a scoprire nel suo mondo interiore.

L’angelo è donatore e benefattore; pochi però riescono a vedere questo, non perché non vogliono, ma perchè per vedere il lavoro dello Spirito è richiesta la purezza del cuore.

Negli angeli noi troviamo la lealtà, l’etica, la morale, la compassione, la saggezza, l’amore e la dignità spirituale. Ma, va sottolineato, che l’angelo è una specie diversa da quella umana.

Potremmo dire che a livello etico gli angeli non sono così complessi, perché sono così puri che non sono soggetti ad alcuna tentazione; ma gli angeli conoscono le dinamiche del nostro mondo.

Il suo habitat naturale è lo stato spirituale chiamato “Paradiso”. L’angelo giunge sulla terra per essere al servizio della suprema volontà spirituale, che si prende cura dell’uomo sotto forma di avvertimenti ed ispirazioni.

Gli angeli sono presenti nei momenti di amore, nei momenti di fragilità, anche di dolore, perché sanno chi sono gli uomini, li amano; sanno che la loro funzione è quella di essere un faro di luce nella vita del ricercatore spirituale.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento