Il modo più semplice per aumentare l’autostima deriva dal seguire semplici e pratici esempi che ti aiutano a raggiungere questo obiettivo.

Avere una maggiore autostima e una spiccata fiducia in te stesso ti aiuta ad affrontare al meglio la vita di tutti i giorni e a realizzare i tuoi sogni e i tuoi propositi.

Al contrario, avere una scarsa autostima può essere un ostacolo importante nel raggiungimento degli scopi che ti sei prefissato, in quanto non crederai a te stesso, alle tue capacità e alle tue potenzialità.

Alcuni esempi pratici per aumentare l'autostimaAumentare l’autostima dipende solo da te e dalla tua buona volontà, in quanto il livello di autostima non è scritto nei tuoi geni come, ad esempio, il colore degli occhi che hai o il colore dei capelli.

La fiducia in te stesso deriva dal riconoscimento dei tuoi limiti, dall’apprezzamento dei tuoi pregi e dal rispetto che poni nei tuoi confronti.

Come abbiamo già visto in altri articoli, il livello di autostima influisce sulle nostre attività quotidiane e sull’interazione e la relazione con gli altri. Il valore che diamo a noi stessi ci fa vedere in un dato modo dagli altri: dare un basso valore a sé stessi e, quindi, avere una bassa autostima comporta una relazione difficile con gli altri e il mancato raggiungimento dei propri obiettivi.

ESEMPI PRATICI PER AUMENTARE L’AUTOSTIMA

Esistono quindi diversi esempi pratici che possono aiutarti ad aumentare la tua autostima.

In questo articolo ne vedremo due in particolare che ti aiuteranno ad aumentare la fiducia in te stesso.

In primo luogo devi curare il tuo aspetto. L’apparenza non è tutto, ma la cura del proprio aspetto fisico e di come ci si veste possono essere due importanti passi per aumentare l’autostima.

Quando ti senti triste e non hai fiducia in te stesso, dovresti uscire a fare un po’ di attività sportiva, una bella doccia ed, infine, metterti il vestito che più ti piace e ti rappresenta (e per le donne può essere d’aiuto anche una nuova acconciatura e il make-up).Esercizi pratici per aumentare l'autostima

Tutto questo può sicuramente aumentare l’autostima in quanto crea una nuova immagine di se stessi. Una buona parte del nostro livello di autostima deriva dall’immagine di noi stessi che proiettiamo nella nostra mente: una buona immagine derivata anche solo da un bel vestito o da un nuovo taglio di capelli fa si che la fiducia in sé stessi possa aumentare.

Vedersi belli è sicuramente un modo per sentirsi meglio in mezzo alle altre persone, ed anche maggiormente apprezzati per come si è. Meglio ti senti con te stesso, più efficaci saranno le tue azioni e maggiore sarà la capacità di raggiungere i risultati che ti sei prefissato giorno per giorno.

Il secondo consiglio pratico è quello di tenere un diario personale. Il diario deve essere un modo per ricordare sia le esperienze positive che negative, i pensieri, i successi e i fallimenti.

Rileggendolo ti accorgerai di tutto quello che è successo nel passato, e grazie a questo riuscirai a capire come hai affrontato quel dato problema ed uscirne poi con facilità se si ripresentasse nuovamente. Rileggere vuol anche dire vedere in maniera più oggettiva gli obiettivi raggiunti e non farci guidare solo dal cuore nel ripensare a quello che è successo nel passato.

Tenere un diario personale ti aiuta ad avere un’immagine più oggettiva di te stesso, dei tuoi pregi e difetti. Questo aiuta sicuramente l’aumento della fiducia in sé in quanto hai una visione maggiormente distaccata di quello che sei e sai fare.

Parti quindi da questi due esempi concreti per poter aumentare l’autostima e per credere di più in te stesso!

1 Commento

Lascia un commento
  • marika

    molto interessante, e condivido pienamente
    Cosa c’è di meglio quando ti senti giù, fare una doccia profumanta, mettere un bel vestito , camminare alzando lo sguardo e dirsi che la vita è bella!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento