L’autostima è la percezione che ognuno ha di sé stesso, essa può essere vista in positivo o in negativo. Se è bassa, occorre aumentare l’autostima, altrimenti il soggetto continuerà a vivere sensazioni di inadeguatezza, di incapacità e tale atteggiamento lo porterà a renderlo incapace di godersi la propria vita.

Aumentare l’autostima implica permettere a sé stessi di ritrovare l’equilibrio anche nella sfera emotiva, eliminando quelli che sono i pensieri negativi costanti e che rendono difficile affrontare qualsiasi decisione, soprattutto quelle più importanti per la propria esistenza.

Spesso non ci si ritiene capaci di compiere le scelte giuste, ecco perché occorre aumentare l’autostima.

Una scarsa percezione del proprio valore e delle proprie qualità, determina il pensiero di non essere all’altezza delle scelte per un eccessivo timore di sbagliare. Qualora poi il soggetto si trovi a vivere una situazione negativa, egli tende ad associarne la non riuscita ad una propria mancanza, nel caso invece di una situazione positiva, il soggetto tende a sminuirne il reale carico di serenità.

come Aumentare l'Autostima

Il punto fondamentale da sottolinerare è che l’autostima è un fattore dinamico, quindi tende a mutare, una situazione di bassa autostima è una condizione momentanea, non permanente; l’aumento dell’autostima porta all’incrementazione della crescita personale, scopri cosa è.

Per questo motivo si studia come fare per aumentare l’autostima.

Non si nasce infatti con una bassa autostima ma quest’ultima può essere modificata.

Diverse sono le tecniche per aumentare la propria autostima.

Di seguito se ne riportano due, molto semplici ed immediate, tra i vari percorsi metodologici che vengono continuamente studiati e messi a punto dagli esperti.

La prima tecnica per aumentare la propria autostima parte dal corpo.Curare il proprio aspetto è punto fondamentale per aumentare il livello di positività che riguarda l’immagine che si ha di sé stessi.

Si intende vestirsi come si desidera, fare una doccia rigenerante, tagliarsi i capelli, insomma modificare la propria immagine che, se al momento non soddisfa i nostri desideri, è anch’essa mutevole, per cui si può agire per modificarla.

In questo, per aumentare l’austostima, aiuta in maniera ottima anche dell‘esercizio fisico, tramite il quale riattivare il proprio corpo e quindi acquistare consapevolezza anche delle sue potenzialità.

La seconda metodologia molto semplice mira a conoscere sé stessi.

Aumentare l'Autostima si può e si deve

Significa appuntare su un quaderno o un diario le proprie battaglie, con vittorie e sconfitte, i propri pensieri, i sogni per il futuro, al fine di avere consapevolezza delle proprie inclinazioni e dei propri atteggiamenti.

Questo è un metodo per compredere tanti atteggiamenti avuti in situazioni appena trascorse e tramite il quale si possono anche controllare o evitare gli eventuali errori futuri.

Al fine di aumentare l’autostima, quelle indicate sono due tecniche rapide, facilmente realizzabili in totale autonomia, lo scopo è quello di avere uno spettro più ampio di sé e per capire qual è l’immagine che ci si proietta interiormente e quella che rendiamo all’esterno.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento