Colui che non ha  autostima è molto lontano dal prendere coscienza della propria importanza e del proprio valore come persona.

La persona che non si stima attira il disprezzo altrui, finendo per compiere scelte perdenti e per fare continuamente concessioni.

L’autostima è innanzitutto una scelta.conquista autostima

Scegliere di iniziare un percorso lungo la strada che porta alla nostra edificazione come esseri umani.

Più ci stimiamo più aumenta la fiducia in noi stessi, aumentano le occasioni di successo e diventa più appagante il rapporto che abbiamo con gli altri, perchè più ci stimiamo e meno siamo sviati dai sensi di colpa e dalle parole negative altrui.

Migliorando la nostra autostima, anche con esercizi pratici, cambiano anche i criteri che utilizziamo per scegliere, invece di accontentarci di cose svalutanti riusciamo a scegliere ciò che più si adatta a quello che stiamo diventando.

Migliorando la nostra autostima diventa più realistica la visione che abbiamo di noi stessi, e quindi i rapporti che allacciamo diventano più equilibrati, rispettando le nostre preferenze.

L’autoaffermazione è uno dei pilastri che portano alla conquista della propria autostima.

 

conquistare la propria autostimaPer arrivare ad affermarsi chi ha poca autostima deve come prima cosa imparare a fissare dei limiti, per quanto ciò all’inizio gli possa sembrare difficile per paura della reazione degli altri, imparare a riconoscere ed esprimere i propri bisogni rispettando se stessi e gli altri,imparare a concedersi il diritto di dire no quando dentro di lui è no, viceversa sarebbe una mancanza di rispetto verso se stessi e un duro colpo alla propria autostima.

Per conquistare la nostra autostima è bene cercare di fare, di scegliere, esperienze in ambiti che maggiormente ci incuriosiscono, hobby, passioni, attività che permettano di stare bene e di stare a contatto con il proprio talento.

Il percorso che porta alla conquista della propria autostima non è qualcosa che si costruisce da ciò che gli altri pensano di noi o vogliono per noi.

Per vivere ci serve la nostra autostima non quella altrui perchè la chiave per diventare felici è dentro di noi e nessun’altro.

Per conquistare l’autostima è necessario intraprendere un cammino che ci porti a conoscere il nostro reale valore, ad essere orgogliosi di quello che siamo senza lasciarci influenzare dal modo in cui gli altri ci possono valutare, arrivare al punto di conoscersi cosi bene da ammettere che meritiamo di essere amati.

Conquistare la propria autostima significa essere onesti verso se stessi, mettendo da parte dubbi e paure infondate, per ricordare il cammino che abbiamo fatto, gli ostacoli che abbiamo superato e le vittorie che abbiamo ottenuto.

La conquista dell’autostima è un vero e proprio duro lavoro su se stessi che porta alla nascita di un essere umano sano ed equilibrato.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento