0 oggetti | €0

Prodotti di bellezza: ecco il perchè di quelli biologici

Avatar di Più Che Puoi
Scritto da Più Che Puoi in Bellezza, con Nessun commento.


ecco perchè scegliere i prodotti bellezza biologiciSecondo studi recenti, negli ultimi anni sono moltissime le donne e non solo, che ricorrono ai prodotti bellezza biologici. Infatti il nuovo imperativo dei consumatori è proprio questo: difendere la salute e l’ambiente.

Nonostante la crisi che negli ultimi anni si è riversata nel nostro Paese, gli italiani sono sempre più disposti a spendere di più purchè i prodotti bellezza siano di qualità e privi di sostanze tossiche.

I prodotti bellezza sono definiti tali, in quanto le sostanze contenute, sono prettamente naturali e provengono esclusivamente da colture biologiche senza essere affette da sostanze tossiche o dai pesticidi, ma non per questo sono esuli dal creare danni; leggi prodotti di bellezza e reazioni allergiche.

Ma perchè scegliere un prodotto bellezza biologico?

La risposta è semplice: i cosmetici al pari dei detergenti o dei saponi entrano a contatto con la pelle. Quindi l’alta qualità è indispensabile.

Ma per non essere truffati, un primo punto di partenza per riconoscere un vero prodotto bellezza biologico è quello di controllare che siano certificati. Si è proprio così… Infatti i nuovi standard europei prevedono due tipi di certificazioni: una per il prodotto naturale e l’altra per il prodotto biologico.

Per riconoscere un cosmetico naturale, esso deve essere composto dal 75% di ingredienti prettamente naturali e di qualità. Inoltre tale prodotto deve testimoniare l’assenza di ingredienti di origine animale.

Mentre per quanto concerne il prodotto bellezza biologico, esso deve essere composto dal 95% di ingredienti agricoli ottenibili con delle semplici metodologie. Inoltre, non devono essere riportati composti di origine chimica, come i parabeni, accusati di avere degli effetti nocivi sulla pelle, antimicrobici, siliconi, petrolati, e profumi di derivazione chimica.

Gli ingredienti devono essere trascritti sull’etichetta in ordine decrescente, in pratica il primo della lista sarà quello contenuto con maggiore percentuale.

Quindi, se si cerca un prodotto bellezza bio, la prima cosa da fare è quella di controllare sull’etichetta che ci sia il logo di un ente certificatore.

Imparare a leggere l’etichetta  evita di sovraccaricare la pelle di sostanze dannose e a volte anche inutili.

 

tutto quello che si deve sapere sui prodotti biologiciAnche quando compare nell’etichetta un termine latino può essere utile. Infatti le sostanze vegetali che non hanno subito processi chimici, vengono riportate sull’etichetta con il nome botanico latino.

Mentre i composti sia sintetici che semisintetici vengono trascritti in inglese.

Attualmente la certificazione di un prodotto bellezza biologico viene rilasciata direttamente da organismi di controllo, riconosciuti dal Ministero delle Politiche Agricole.

I più noti sono ICEA (Istituto per la certificazione etica e ambientale) e poi c’è il Consorzio per il Controllo dei Prodotti  bellezza Biologici.




0 commenti /

Lascia un commento →

Lascia il tuo commento