Ogni nostro gesto, ogni nostro pensiero direziona la nostra energia all’ interno in ogni cellula e si espande attorno a noi, diffondendosi in tutto l’universo.
Pensa come scorre veloce il sangue nelle vene, proprio così scorre anche l’energia, anzi è più veloce….  ma non la puoi vedere, toccare, non è materiale, ma è la prima manifestazione di te stesso.
Tutto prima nasce a livello energetico e poi si tramuta in materiale, prima vibra e poi sorge e si diffonde.

Anche le nostre relazioni e le azioni che compiamo sono date da un imput energetico e la ricezione parte dal campo energetico. Quando pensi di voler andare in un posto, la tua energia è già arrivata e ti sta creando un campo di armonia per sentirti a tuo agio quando arriverai anche col corpo fisico.
Prova ad analizzarle e percepirle con me entrambe:

-Quando conosci qualcuno, in qualsiasi campo, che a primo achito o a pelle ti piace, ti viene spontaneo aprirti un pò di più, dialogare più fluentemente, ma cosa ti dà la capacità di essere più spigliato, più a tuo agio? sono vibrazioni che partono dalla pancia o dal cuore, da dove energeticamente siete accomunati, danno l’imput al cervello e nasce così una bellissima amicizia.
Questo crea rilassamento dell’animo, vitalità e serenità per aver incontrato qualcuno con cui si ha una condivisione a livello sottile, una comunicazione che va oltre le parole e tutto ciò si espande in ogni cosa che facciamo dopo.

-Se cucini una pietanza solo per te e la cucini con svogliatezza e fretta, giusto perchè non hai trovato nessuno con cui condividerla o perchè pensi sia una perdità di tempo, sai che non ti dai nutrimento a livello energetico?
Se inveceti cucini un piatto prelibato solo per te con amore e l’armonia nei tuoi gesti e ti ringrazi prima di consumare, non solo mangi una pietanza favolosa e ti coccoli, ma immmetti in questa delle vibrazioni positive che nutrono e si espandono in ogni tua cellula creando sinergia in ogni tuo organo come una danza armoniosa.

Ti insegno un esercizio facile e veloce per percepirti a livello energetico:

  • Da in piedi o seduto in modo simmetrico chiudi gli occhi e ascolta il tuo respiro addominale, apri le braccia a croce e dopo qualche respiro, inspira profondamente e avvicina le mani tra loro a polmoni pieni, allontana le mani nell’espirazione ritornando alla posizione di partenza.

Fallo per 3 volte, e sentirai….
Preferisco mi diciate voi cosa percepite. E’ una belissima esperienza.

Ascoltati, impara a percepire il prana: l’energia vitale che è dentro te e incontrati, scoprendo che il mondo è dentro TE!

Un abbraccio di luce
Greta

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento