come il mentoring migliora la vitaIl mentoring è un processo che consente ai clienti in ambito personale e aziendale di esprimere tutto il loro potenziale.

Nel processo di mentoring si facilita l’esplorazione dei bisogni, delle motivazioni, dei desideri e di quei processi di pensiero per aiutare l’individuo tramite l’esperienza a maturare un necessario e duraturo cambiamento. Si aiuta l’individuo a raggiungere una maggiore consapevolezza al fine di individuare le giuste soluzioni e i giusti approcci per arrivare ai propri obbiettivi.

Nell’ambito del raggiungimento degli obbiettivi prefissati oltre il metoring può essere utile anche il coaching; cresci a livello personale con il life coach.

Mentoring per vivere una vita migliore

Nel processo di mentoring il mentore supporta il proprio cliente nella definizione dei propri obbiettivi e dei metodi di valutazioni circa i progressi compiuti per raggiungere i suoi scopi.

Il mentore ascolta, incoraggia e fa domande per capire la situazione del suo cliente così da sostenerlo per impegnarsi a sviluppare una crescita che sia costante e duratura nel tempo.

Il processo di mentoring offre un filo conduttore per la l’analisi, la riflessione e l’azione che alla fine permette al cliente di raggiungere il successo in più aree della propria vita.

Nel mentoring l’esperienza di un collega più anziano, più saggio, il seguirne il percorso, fa la differenza perchè porta ad un accrescimento dell’esperienza, ad aprire le porte ad esperienze che altrimenti sarebbero fuori portata.

Il mentoring è anche collegato al cambiamento organizzativo al fine di aiutare le persone ad accettare e adattarsi al cambiamento in modo coerente con i propri valori e i propri obbiettivi personali.

Il percorso di mentoring si concentra sull’individuo

 

rapporto tra mentore e junior

L’esperienza del mentore fa si che questi sviluppi programmi personalizzati all’interno del programma di mentoring per soddisfare le esigenze personali dei propri assistiti, il mentore è una guida, un consigliere di fiducia, che aiuta in ambito professionale o in qualsiasi ambito della propria vita personale.

Il mentore non è sempre la persona più anziana, ci sono persone anziane che hanno mentori molto più giovani che in modo informale e fidato insegnano loro cose in cui sono meno esperti. Affinché il mentoring abbia successo l’elemento essenziale che non deve mancare deve sempre e comunque essere la motivazione dell’allievo.

L’esperienza del mentore è fondamentale essendo un individuo che conosce tantissimi segreti su un argomento specifico o su una particolare attività per permettere al “Mentee” di acquisire tutti i segreti e le conoscenze da lui apprese nel corso degli anni per affrontare il proprio percorso di vita con sicurezza e nel minor tempo possibile facilitandone la crescita finanziaria.

Il processo di mentoring si sviluppa in un rapporto a medio-lungo termine attraverso il quale il mentore mettere a disposizione del suo allievo tutta l’esperienza che ha appreso nel corso degli anni.Dopo questo periodo potrebbe essere necessario per l’allievo allontanarsi e verificare così i suoi progressi e se ha acquisito la competenza necessaria per procedere da solo.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento