0 oggetti | €0

A cosa può servire la comunicazione aziendale interna?

Strategie aziendali di comunicazione internaIn quest’ articolo di occuperemo di fornire interessanti spunti di argomento riguardanti la comunicazione aziendale con particolare riferimento a quella interna. In tutte le realta’ imprenditoriali, nelle quali occorre stabilire una serie di progressi notevoli, occorre prestare molta attenzione allo sviluppo delle strategie relative alla comunicazione interna e quanto ad essa connesso, ma da questo punto di vista molti manager non hanno ancora ben chiaro l’ insieme dei vantaggi derivanti da un uso adeguato di tali strategie.

L’ elemento fondamentale che riguarda la comunicazione aziendale, consiste nel chiarire a medio-lungo termine, l’ insieme degli obiettivi e delle strategie da seguire, al fine di chiarire al meglio la direzione verso cui andare riguardo alla mission che ci si e’ posti. Si tratta di un processo a medio-lungo termine.  Solitamente, gli elementi alla base della comunicazione aziendale interna riguardano 3 concetti di base: cosa, quando e come.; la comunicazione aziendale può inoltre migliorare la credibilità dell’azienda.

Spesso, le occasioni in cui si sviluppano strategie di comunicazione interna, riguardano particolari momenti critici per l’ azienda, oppure cambi al vertice, frazionamenti, etc. con la precisazione che spesso e volentieri ci si trova ad affrontare il problema troppo tardi, potendo immaginare facilmente le conseguenze annesse.

Comunicazione aziendale interna: 3 concetti fondamentali

Il primo elemento da ricordare nella comunicazione aziendale interna, riguarda la necessita’ di creare un gruppo di lavoro, che abbia ben chiaro, il punto di partenza ed il punto di arrivo nell’ ambito della mission aziendale.  Lo scopo non e’ quello di creare un regime totalitario di controllo sui dipendenti, anzi al contrario creare le condizioni per ottenere un ambiente sano e positivo, con una certa autonomia da parte dei dipendenti nella scelta di alcune strategie innovative e utili per la produzione.

In secondo luogo, e’ bene ricordare che la riduzione delle situazioni di attrito, e’ di base per la riuscita di un progetto a medio e lungo termine con evidenti benefici sia per i dipendenti che per la gestione della realta’ imprenditoriale.  In terzo luogo,  occorre riuscire a creare una pianificazione a medio e lungo termine, che possa portare i collaboratori ad una percezione del loro lavoro nel tempo, riducendo al minimo il senso di precarieta’.

Comunicazione aziendale interna: come operare

 

Comunicazione aziendale interna: come operareOperare nel campo della comunicazione aziendale, significa individuare in primo luogo, l’ insieme delle strategie da adottare nelle modalita’ di comunicazione. Ad esempio e’ utile pianificare una serie di riunioni periodiche, mail giornaliere, brochure, incontri individuali con il personale, etc.

In secondo luogo, occorre poi riuscire in maniera dettagliata a comprendere come utilizzare ognuno degli strumenti da utilizzare, ed in terzo luogo, effettuare una continua analisi dei feedback, potendo capire effettivamente quali di questi ultimi possano essere efficaci, e quali invece possano risultare a livello pratico poco interessanti o addirittura inefficaci.

Infine, e’ doveroso ricordare che la comunicazione aziendale interna, deve rappresentare una modalita’ elastica e dinamica nel tempo, adattandosi alle esigenze della realta’ imprenditoriale ed al mercato in continua evoluzione.




0 commenti /

Lascia un commento →

Lascia il tuo commento