Comunicazione aziendale interna: le motivazioni In quest’ articolo ci occuperemo di affrontare le problematiche relative alla comunicazione aziendale interna, potendo valutare una serie di elementi interessanti per la comprensione ottimale di tali argomenti. L’ esigenza di realizzare e ottimizzare la comunicazione all’ interno della realta’ aziendale, rappresenta oggi uno dei cardini fondamentali nella realizzazione degli obiettivi che ci si pone.

Quest’ ultima si rivolge espressamente all’ insieme dei collaboratori, ed attori del sistema impresa, e rappresenta il collante tra le strategie e gli obiettivi che da un lato ci si pone, e i risultati nonche’ i comportamenti attuati dall’ lato opposto. Il fine ultimo ovviamente e’ quello di regolare e far marciare al meglio appunto il sistema. Vediamo di capire meglio alcune delle strategie nella comunicazione aziendale interna.

Il modo di comunicare di un’azienda è fondamentale per il successo della stessa; comunicazione aziendale e successo nel business, esiste un nesso?

Comunicazione aziendale interna: le motivazioni

Parlare di comunicazione aziendale interna, non puo’ assolutamente prescindere dal concetto piu’ ampio della comunicazione aziendale esterna e in senso generico, sempre ovviamente nell’ ambito dell’ impresa. Si tratta infatti di un concetto ampio ma di per sè unico, che va sempre affrontato a 360°.

Destinatari della comunicazione aziendale sono dunque, i soci, i dipendenti, i collaboratori esterni, i clienti, i fornitori, ed infine le organizzazioni di categoria come per. es. i sindacati.  Occorre infatti riuscire a diffondere, in primo luogo la mission aziendale, le premesse e gli obiettivi.  

Il coinvolgimento dei collaboratori deve rappresentare uno degli elementi fondamentali nella gestione, al fine di mantenere sempre aggiornati questi ultimi per ottenere ottimi risultati nel rendimento e creare delle condizioni emotive favorevoli per la serenita’ e affidabilita’ con ovvi riscontri positivi per l’ azienda medesima.  E’ importante ricordare sempre la regola per cui, i collaboratori vanno ascoltati, motivati, consigliati e sostenuti, perche’ essi rappresentano la cartina al tornasole, dell’ azienda.

Percorsi analitici nella comunicazione aziendale interna

 

Percorsi analitici nella comunicazione aziendale internaSe vogliamo stilare un’ analisi qualitativa delle strategie di comunicazione aziendale interna, possiamo individuare 3 percorsi:

Nel primo, possiamo suddividere la componente comunicativa come l’ insieme di 2 sotto-componenti: la componente umana, e la componente dei sistemi.  In particolare, nella prima e’ possibile veicolare le informazioni in modo plausibile ed efficace, quindi possiamo dire che si tratta di una tipologia comunicativa piu’ informale e diretta.  Nella seconda invece, si attuano una serie di processi piu’ articolati e complessi, facendo uso di stategie, e strumenti multimediali.

Nel secondo, possiamo individuare 3 elementi: la circolazione delle informazioni ovvero la modalita’ con cui si diffondono le informazioni ai molteplici livelli dell’ organizzazione, i contenuti ovvero l’ insieme delle informazioni veicolate, ed infine gli effetti ovvero l’ insieme delle conseguenze che scaturisce dalla diffusione delle informazioni.

Nel terzo infine, possiamo individuare 3 ulteriori modalita’ di veicolazione delle informazioni: Top-Down, quindi dalla leadership verso l’ insieme dei collaboratori, Bottom-Up come effetto opposto al precedente, oppure di tipo Trasversale cioe’ tra colleghi, per la condivisione delle informazioni.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento