Comunicazione aziendale nelle compagnie aereeLa comunicazione aziendale può fare la differenza nell’aumentare le vendite, la redditività o semplicemente migliorare immagine e reputazione dell’impresa.

In Italia si fa un gran parlare del caso Alitalia e considerando i risultati che la comunicazione aziendale ha fatto ottenere in passato a una compagnia statunitense (il caso è stato riportato dallo studioso Emanuele Inverinizzi), viene spontaneo chiedersi se il management della compagnia di bandiera italiana abbia attentamente valutato come la comunicazione aziendale possa fare la differenza, sia in termini di funzionalità dell’impresa, sia per quanto riguarda i relativi guadagni; leggi la comunicazione aziendale e il fatturato, esiste una correlazione?

Comunicazione aziendale, un caso che ha fatto scuola

La compagnia area in questione è la South Western Airlines, che originariamente si caratterizzava per pochi voli esclusivamente  nello stato del Texas. Siamo negli anni Settanta, e la compagnia cerca di far volare più passeggeri possibili con prezzi bassi, in un contesto di concorrenza agguerrita. Decide, dunque, di cratterizzarsi attraverso la comunicazione aziendale.

Dal 1971 al 1995 la flotta aerea di South Western passerà da tre a 224 unità e la perdita di 3,7 milioni di dollari si trasformerà in un reddito netto di 182,6 milioni di dollari. Questi risultati sono anche il  frutto di valori che grazie alla comunicazione aziendale e alle scelte gestionali si sono trasferiti nei comportamenti del personale, che hanno trasformato gli scarsi mezzi in virtù, rendendo South Western una compagnia interessante anche per come venivano offerte le noccioline ai passeggeri.

La comunicazione aziendale riesce a convincere i dipendenti a usare creatività e innovazione con la licenza di sbagliare: da qui la scelta delle hostess di indossare hot pants durante il servizio. I dipendenti sono anche consapevoli che il profitto della compagnia low cost passi anche dalla loro efficenza e disponibilità, così si assiste a un management molto serio nel selezionare dipendenti altruisti,divertenti, appassionati.

Comunicazione aziendale per valorizzare i dipendenti

 

Comunicazione aziendale, i dipendenti come risorsaLa comunicazione aziedale, basata sulla leadership collaborativa, porta ogni dipendente a passare alcune ore di lavoro in altri dipartimenti, per conoscere e diffondere al meglio la cultura del lavoro altrui. Anche il celebrare gli eventi all’interno della compagnia è segno di un grande attaccamento al lavoro e di un programma di comunicazione aziendale che ha fatto centro; così, approfittando di una mensa aziendale ristrutturata e con vista aeroporto, molti dipendenti decidono di festeggiare lì compleanni e addirittura matrimoni.

E ancora, il management creò un gruppo di lavoro per tenere aggiornato il database dipendenti, al fine di recapitare spiritose cartoline firmate dal presidente per le ricorrenze importanti. Per gli anniversari della compagnia, poi, gli hangar si trasformavano in palcoscenici per concerti e spettacoli tenuti da vip. E la pubblicazione interna conteneva si il bilancio, ma anche un organigramma scherzoso che evidenziava le qualità dei dipendenti.

Il successo di South Western Airlines, insomma, è derivato da un puntiglioso utilizzo della comunicazione aziendale come guida della gestione quotidiana dell’azienda.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento