Nel campo della seduzione alcuni uomini si dimostrano dei veri campioni, grazie anche ad alcuni espedienti di comunicazione non verbale. Certo, avere un bell’aspetto e potersi permettere vestiti su misura o cene in ristoranti all’ultimo grido aiuta, ma seguendo alcuni piccoli accorgimenti, chiunque può aumentare le sue chance di successo, anche senza possedere un’American Express platinum.

Uomini e comunicazione non verbale nella seduzioneEsistono infatti alcune “tattiche” di seduzione riguardanti la sfera della comunicazione non verbale che qualunque uomo può imparare ad affinare e mettere in atto: il costo è nullo, ma la soddisfazione che si può ricavare non ha prezzo

Prima di tutto, cerca di stimolare tutti i cinque  sensi della donna che vuoi conquistare, partendo dall’olfatto: la maggior parte delle donne possiede un buon senso dell’olfatto, quindi utilizzare un profumo delicato e “romantico” è un primo espediente di comunicazione non verbale utile per raggiungere l’obiettivo.

Ogni uomo dovrebbe scegliere con cura la fragranza da utilizzare, evitando profumi troppo invasivi e dozzinali, e preferendo quelli più particolari, lievi, che possibilmente contengano feromoni. È inoltre importante sceglierne uno in sintonia con la tua personalità, uno con cui sentirti a tuo agio: in questo modo risulterai più rilassato e tranquillo con il tuo corpo.

Per un uomo, la comunicazione non verbale utilizzata nella seduzione dovrebbe puntare prima di tutto sulla postura del proprio corpo

Mantenere una postura eretta e sciolta attira molte donne, specialmente quelle in cerca di un “maschio alfa”. La posizione migliore è spalle dritte, braccia rilassate e petto aperto, evitando il più possibile di incurvare le spalle.

Mai camminare con la testa bassa e le mani in tasca! Per avere un esempio concreto ti basterà osservare una qualsiasi celebrità su un red carpet, noterai come la sua figura esprima sicurezza, potere, ma anche come riesca a muoversi a proprio agio nello spazio, senza dare l’impressione di essere “ingessato”.

Un uso consapevole della comunicazione non verbale è importante per dare un’immagine di sé rassicurante e attraente, e diventa vitale quando l’obiettivo è la seduzione

La comunicazione non verbale di un uomoTutti, infatti, sono in grado di recepire i segnali lanciati dal corpo (spesso si tratta di un processo del tutto inconscio), e questo tipo di linguaggio non verbale ha di solito un’importanza maggiore delle parole all’interno della conversazione, specialmente per quel che riguarda la creazione del giudizio verso l’altra persona.

Per questo non solo è necessario focalizzarsi sulle posture e i comportamenti da mettere in atto, ma bisogna anche prestare grande attenzione a tutti quegli atti di comunicazione non verbale che invece vanno evitati. Si tratta di tutti i gesti, movimenti e posture che esprimono ansia, nervosismo, insicurezza.

Hai mai notato il modo in cui gli uomini “deboli” interagiscono con il loro interlocutore? Spostano vorticosamente lo sguardo da un punto all’altro del pavimento, tengono le spalle incurvate, le braccia conserte, parlano con un tono di voce flebile ed esitante.

Tieni a mente questi comportamenti: se è vero che la seduzione per molti uomini è una causa di stress emotivo, è necessario tenere a bada l’ansia per non cedere a movenze e atti di comunicazione non verbale del tutto controproducenti.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento