Con l’espressione Comunicazione Aziendale si intendono le modalità di trasmissione delle informazioni che una società utilizza per comunicare col suo staff, nonché l’impianto di strategie pubblicitarie che sponsorizzano l’azienda e tutte le pubbliche relazioni che la società intrattiene con il pubblico o con i consumatori.

strategie di Comunicazione aziendaleL’obiettivo della comunicazione aziendale è quello di creare l’identità del marchio, nella mente del personale e degli acquirenti potenziali.

Per il direttore di una compagnia è fondamentale instaurare un buona comunicazione aziendale sia interna che esterna, allo scopo di individuare le tecniche di marketing più creative ed efficaci per la diffusione su scala mondiale del proprio marchio.

Una buona comunicazione aziendale coinvolge tutti i membri del personale, indipendentemente dalla posizione – più o meno di rilievo – che ognuno ricopre all’interno della società.
La condivisione del fine contribuirà migliorare il morale del personale e a tracciare una storia culturale dell’azienda, di cui ogni membro dello staff deve sentirsi parte integrante.

Per questo è buona norma per un dirigente tenere tutti i dipendenti costantemente aggiornati sui progressi dell’azienda. In questo modo verrà incrementata la soddisfazione personale dello staff che avvierà la prima forma di pubblicità: il passaparola.

Inoltre una squadra competente e informata conferirà all’azienda un marchio d’affidabilità agli occhi di molti clienti.

La comunicazione aziendale: strategie mirate

La comunicazione aziendale deve innanzi tutto stabilire il destinatario del messaggio, che si tratti di clienti – già affiliati o potenziali – investitori o dipendenti.

Infatti, la comunicazione aziendale prevede un uso flessibile delle strategie e dei mezzi di comunicazione. La comunicazione aziendale interna può sfruttare depliant, mail, appunti o anche software appositi. La comunicazione aziendale esterna deve invece ricorrere ai mezzi di diffusione di massa quali, radio, televisione e web.

Un fattore determinante per il successo degli affari è la reputazione della società; l’obiettivo primario del Reputation Management – il sistema di ascolto e analisi della reputazione di un marchio – è proprio quello di controllare la percezione che il pubblico ha di una grande azienda.

strategie di Comunicazione aziendaleChi è preposto a definire la strategia di comunicazione aziendale provvede alla realizzazione di comunicati stampa, opuscoli informativi, organizza interviste al personale aziendale e le raccoglie in pubblicazioni a stampa e on-line.

Le caratteristiche della comunicazione aziendale

In primo luogo la coerenza: diffondere una filosofia di vita dell’azienda, con dei valori e dei principi, ottimizza l’integrazione e stimola al lavoro di squadra. Il messaggio che la comunicazione aziendale diffonde deve essere sempre coerente con sé stesso, con l’obiettivo finale – economico o qualitativo – e non deve violare i principi etici stabiliti dall’identità dell’azienda.

La comunicazione deve poi, essere chiara: raramente il personale chiede spontaneamente delucidazioni su questioni strettamente aziendali che potrebbero non essere di sua competenza; per questo il messaggio non deve lasciare spazio a dubbi o all’interpretazione.

Una comunicazione aziendale ben strutturata produrrà un feedback molto importante per le sorti dell’azienda. Se la strategia di comunicazione funziona, eventuali scenari di crisi economica, bilanci passivi o altre realtà preoccupanti potrebbero essere prese in considerazione per tempo e corrette.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento