La Neurosemantica si occupa di conoscere, d’integrare, di cambiare, di gestire il Significato che diamo alle cose e agli avvenimenti della nostra vita. Se prevalentemente la PNL si occupa di giungere alla consapevolezza delle risorse e capacità ancora nascoste dalle persone, cambiare i loro comportamenti per ottenere risultati diversi, invitare a riscoprire in loro tutte queste nuove caratteristiche, la Neurosemantica invece agisce ad un livello superiore: ovvero sul livello dei significati e delle convinzioni. In effetti se guardiamo bene la piramide dei livelli logici sviluppati da R. Dilts (sulla base del lavoro di Gregory Bateson che a sua volta ha preso lo spunto dai lavori di B.Russell….vuoi veramente che torno fino alla Bibbia?) vediamo bene dove si trovano queste 2 categorie, PNL e Neurosemantica:

livelli logici

La PNL agisce sul secondo e terzo Livello. Capacità e Comportamenti. La Neurosemantica invece agisce sul Terzo Livello: quello delle Convinzioni e dei Valori. Il Dott. Michael Hall, Creatore della Neurosemantica e nonché Fondatore della International Society of Neuro-Semantics  chiama l’insieme delle Convinzioni e Valori: Significati.

Nei significati che noi diamo alle cose e agli avvenimenti, possiamo tranquillamente renderci conto che all’interno di essi inseriamo tutto quello che riguarda le nostre convinzioni e i nostri valori. Che ovviamente sono assolutamente personali e soggettivi.

E da li dire semplicemente: caspita, il problema non è solo il fatto che creo una Mappa secondo la mia interpretazione del Territorio. Ma, il risultato viene sfasato anche dalla matita che uso per farlo, interferisce inesauribilmente sul disegno. La stessa Mappa creata con l’Olio su Tela non sarà la stessa che disegnata con il carboncino su una carta 250 gr/mq.

Quello che vorrei provare a trasmettervi è: noi interpretiamo la realtà attraverso i nostri sistemi rappresentazionali (o VAK per chi preferisce), ma abbiamo dimenticato che la linguistica (La terza lettera di PNL) si occupa anche del Significato e della Semantica delle parole, perché non solo vediamo le cose in maniera diversa, ma le interpretiamo e ne diamo sicuramente tanti significati diversi, e questo è decisamente importante da prendere in considerazione quando utilizziamo qualsiasi sistema o strategia per fare cambiare noi, le persone, e il Mondo.

6 Commenti

Lascia un commento
  • Luca

    Scrivi in italiano molto meglio di tanti italiani doc… ;-)

    Un saluto

    Rispondi
    • astrid morganne

      questo mi fa molto piacere caro Luca! E farò del mio meglio per scrivere sempre meglio! Un caro saluto e dolce pomeriggio! Astrid

  • Fede

    Ciao Astrid,
    sei molto brava, mi piace come scrivi, continua così.
    Un saluto
    Fede

    Rispondi
    • astrid morganne

      ti ringrazio di cuore! non mi è sempre molto facile esprimermi in italiano essendo di madrelingua francese, ma darò sempre il meglio di me stessa! grazie ancora e dolce serata. Astrid

  • Cosimo Melle

    Benvenuta Astrid, seguiro volentieri i tuoi articoli, mi è piaciuta molto questa tua introduzione ;-)

    Rispondi
    • astrid morganne

      Grazie infinita a te caro Cosimo, e piacere di conoscerti! ;)

Lascia il tuo commento

Lascia un commento