La terapia con le costellazioni familiariLa terapia di coppia è uno degli ambiti d’intervento della teoria delle costellazioni familiari. Sebbene non sia ancora uno strumento d’analisi e di intervento riconosciuto e dotato di valore scientifico, viene comunque utilizzata da moltissime persone per poter stare meglio e ritrovare la propria serenità; costellazioni familiari teoria e applicazione.

La terapia di coppia viene generalmente presa in considerazione quando i coniugi si trovano ad attraversare un momento difficile caratterizzato da incomprensioni, scelte difficili da prendere e altre situazioni che sono intervenute improvvisamente nella vita quotidiana destabilizzando la coppia.

Quando si ha comunque il desiderio e la volontà di superare i momenti difficili, la terapia di coppia è la soluzione più indicata: ci si rivolge a uno specialista per cercare di lasciarsi alle spalle le rispettive incomprensioni e per tornare a vivere serenamente insieme.

La teoria delle costellazioni familiari ideata da Bert Hellinger prevede un approccio dinamico-sistemico alla terapia di coppia puntando principalmente alla soluzione del problema e non tanto all’analisi della vita di coppia.

La terapia di coppia e le costellazioni familiari: un binomio possibile

La costellazioni familiari aiutano nei problemi di coppiaNella terapia di coppia basata sulle costellazioni familiari, il conduttore (colui che organizza il seminario, ovvero lo “specialista” in costellazioni familiari, se così può essere chiamato) coinvolge la coppia in una rappresentazione della propria famiglia coinvolgendo eventualmente persone esterne che hanno semplicemente il ruolo di impersonare silenziosamente altri familiari.

La terapia di coppia procede, quindi, chiedendo ai partner di posizionare le persone nel modo in cui loro sentono più affine: il corpo delle persone, in particolare, resta fermo; a cambiare è soltanto lo sguardo il quale può essere rivolto verso persone specifiche o altrove.

Ai coniugi, poi, il conduttore pone delle domande precise in merito alla rappresentazione che hanno come obiettivo quello di far emergere l’irretimento.

Non appena la costellazione familiare applicata alla terapia di coppia ha il suo esito positivo ovvero, nel momento in cui sono portati a galla i problemi inconsci che hanno spinto la coppia a rivolgesti a chiedere aiuto, i coniugi possono affrontarli e tornare a vivere serenamente e con consapevolezza.

Le tipologie di problemi risolvibili nella terapia con le costellazioni familiari

La teoria delle costellazioni familiari applicata alla terapia di coppia permette principalmente di risolvere le incomprensioni inspiegabili e improvvise intervenute tra i coniugi.

La letteratura, per esempio, riporta il caso di una donna che aveva iniziato a rivolgersi al marito in modo eccessivamente rabbioso e con argomentazioni che non avevano fondamento.

Il conduttore della terapia di coppia riuscì a riportare alla memoria della donna la sua bisnonna dimenticata, continuamente maltrattata da suo marito e sempre in collera con lui.

Grazie alla costellazione familiare, quindi, la terapia di coppia ha avuto buon fine e la vita dei due coniugi è ripresa nella massima serenità.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento