ecco come curare la depressione con le cure naturaliLa depressione è il cambiamento dell’umore caratterizzato da riduzione dell’interesse, tristezza, senso di colpa, incapacità di provare un certo piacere. In pratica questo disturbo distrugge ogni tipo di  interesse dell’individuo, ma è possibile curare la depressione.

Uno stato depressivo non lascia spazio alla capacità di progettare, alle motivazioni, alla forza d’animo. Tuttavia sono molte le persone che si dimostrano scettiche nel curare la depressione con i rimedi naturali senza l’utilizzo dei farmaci.

Ma in realtà ci sono delle piccole accortezze che possono essere prese in considerazione e che possono aiutare ad uscire da questo tunnel che all’apparenza sembra senza via d’uscita.
Tuttavia nei casi più gravi è opportuno che l’individuo ricorra all’aiuto di un esperto in materia.

La depressione può essere reattiva quando è provocata da un evento drammatico, mentre la depressione maggiore presenta caratteristiche di cronicità fino ad interferire sia sulla sfera emozionale che sulla salute fisica. Quando invece, non si trovano delle cause reali, psicologiche o fisiche che giustificano la sua presenza , si parla in questo caso di depressione endogena.

La depressione non è l’unico problema legato alla salute umana che si può combattere con i metodi naturali, infatti sono molte le patologie che è possibile curare, scopri le terapie alternative per l’impotenza.

Curare la depressione con vari rimedi naturali consiste principalmente nel prendersi cura di se stessi.

Quindi, per prima cosa occorre curare la propria alimentazione assumendo cibi ricchi di proteine, vitamine e nutrienti, come il pesce, i legumi, la frutta, la verdura e gli ortaggi. Mentre vanno evitati categoricamente bevande contenenti teina, caffeina, perchè tendono a bloccare la serotonina nell’emisfero celebrale.

Bisogna anche ridurre notevolmente il consumo di cibi ricchi di grassi e di zuccheri. Infatti è scientificamente comprovato che un livello elevato di insulina provoca stanchezza, senso di insoddisfazione, e nervosismo.

Inoltre per sentirsi meglio sia a livello fisico che psicologico è opportuno svolgere dell’attività fisica  per 3 volte a settimana, con sedute di almeno 40 minuti ciascuna. Ricorrendo a questo espediente, sicuramente i risultati si potranno intravedere nel giro di qualche settimana.

Mentre tra le piante ad azione antidepressiva troviamo:

 

l'iperico la pianta che cura la depressione L’iperico: grazie alle sue proprietà benefiche, noto dai tempi del Medioevo, e già allora era considerato come un rimedio eccellente per combattere gli stati d’ansia, nervosismo, senso di inquietudine, insonnia, alterazione dell’umore. Assunto per via orale, l’iperico ha un’azione antidepressiva e sedativa confermata da vari studi anche scientifici. Si può impiegare per curare la depressione di lieve e media entità, ma anche per quella dovuta a menopausa.

Rodiola: si tratta di uno dei rimedi naturali più efficaci per curare la depressione. Tradizionalmente impiegata nella medicina popolare per rafforzare le difese immunitarie, questa pianta ha proprietà tonico-adattogene che la scienza ha confermato recentemente.

Grazie ai suoi principi attivi, la rodiola agisce sia sulla sfera mentale che su quella fisica: intensifica concentrazione, memoria e rendimento intellettuale.

– Griffonia: utilizzando questa pianta invece, i livelli di serotonina si innalzano, migliorando in questo modo la sessualità, il tono dell’umore, la qualità del sonno. Inoltre aiuta a regolarizzare l’appetito e il ciclo sonno-veglia, eliminando in questo modo ansia e depressione.

Come si può denotare curare la depressione si può. Ciò che conta è iniziare e non smettere per nessuna ragione di prendersi cura di se stessi.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento