cure acufeni: come alleviarne i sintomiIl termine acufene indica la situazione in cui viene percepito un rumore in entrambe le orecchie o solo in un orecchio, anche se dall’esterno non proviene nessun suono. Può colpire a qualsiasi età: adulti, anziani e bambini. Esistono delle cure acufeni in grado di alleviare i sintomi. Ma scopriamo le possibili cause e cure che madre natura ci mette a disposizione.

Le cause in grado di scatenare il problema possono essere molteplici, come ad esempio:
esposizione di rumori forti: è stato appurato che l’esposizione di rumori molto forti possono causare la rottura di alcuni filamenti  che si trovano proprio nell’orecchio interno. Una volta che le cellule sono state danneggiate non è più possibile ricostruirle;

accumulo di cerume nel condotto uditivo: anche se questo fattore è meno comune, può accadere tuttavia che la formazione di cerume nelle orecchie provochi la perdita di udito e di conseguenza può sembrare che l’acufene risulti più forte;

farmaci che possono essere dannosi per le orecchie. Altri invece provocano l’acufene come effetto collaterale, ma senza danneggiare in sé l’orecchio;

infezioni dell’orecchio: durante un’infezione è possibile soffrire di acufene, ma una volta che l’infiammazione passa, anche il ronzio alle orecchie scompare.

Per quanto riguardano i sintomi, molte persone percepiscono rumori come: fischi, sibili, ronzii, tintinnii, ecc..

rimedi naturali per combattere l'acufeneInoltre il rumore provocato da acufene può causare disturbo durante il sonno o durante la lettura di un giornale, e per tale ragione che molto spesso le persone affette da tale malattia scivolano in uno stato di depressione. Per quanto riguarda la cura, non esiste ad oggi una terapia specifica che elimini completamente  il problema, mentre ci sono diverse terapie risolutive per il problema del russare, ecco come non russare senza prendere farmaci.

Tuttavia è possibile alleviare i sintomi adottando le giuste precauzioni e le giuste cure acufeni

Ginkgo Biloba: è una tra le cure acufeni più utilizzate al momento. Aiuta ad incrementare il flusso di sangue al collo, alla testa e al cervello. Inoltre grazie ai suoi potenti benefici è in grado di ridurre l’infiammazione nei vasi sanguigni, promuovendo in questo modo un’ottima circolazione ai capillari intorno all’orecchio.

Per quanto riguarda l’alimentazione è fondamentale ridurre drasticamente l’apporto di sale e di caffeina perchè non fanno altro che aumentare la pressione sanguigna causando non solo l’ipertensione ma anche l’acufene. Quindi, riducendo il consumo di sale, migliora la circolazione.

Ma ecco altre accortezze che possono essere prese in considerazione

 

– evitare l’esposizione a rumori troppo forti, o in alternativa utilizzare delle protezioni per le orecchie;

– L’utilizzo di un ventilatore durante il sonno, può essere anche un’altra buona idea per alleviare questo fastidio;

– Attenzione alla musica troppo alta. Forti rumori possono provocare un danno ulteriore alle orecchie.

Le informazioni sui rimedi naturali per le cure acufeni non intendono sostituire il rapporto diretto tra medico e paziente.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento