nella disfunzione erettile cure contenenti zinco si dimostrano efficaci Definita come una delle patologie più diffuse dei nostri tempi moderni, la disfunzione erettile esiste dalla notte dei tempi e, in quanto tale, veniva un tempo curata con preparati di assoluta origine vegetale e animale.  Al giorno d’oggi molte sono le terapie possibili, alcune farmacologiche, altre alternative. Nella risoluzione della disfunzione erettile cure alternative scientificamente provate non esistono, in quanto la medicina si è concentrata molte volte a risolvere il problema basandosi sui sintomi e senza ricercarne le cause.

Ma per la disfunzione erettile cure realmente efficaci devono essere ricercate in una commistione di attenzione per il fisico la salute mentale. Molte volte le ragioni scatenanti trovano origine in traumi passati, oppure in debilitanti terapie dai gravi effetti collaterali. Scoprire la causa alla radice può aiutare a risolvere il problema, mirando al contempo ad un miglioramento attraverso l’impiego di rimedi e cure alternativi alla medicina tradizionale.

La medicina alternativa sfrutta il potere del prodotti erboristici per combattere e in alcuni casi guarire le più diverse patologie, ma quali sono i prodotti d’erboristeria più venduti?

Disfunzione erettile: cure e rimedi naturali utili a risolvere il problema

Al giorno d’oggi il mercato offre una grande varietà di cure naturali volte a risolvere il problema della disfunzione erettile. Molte di esse sono effimere e trovano le loro radici in preparati antichi dai nomi talvolta buffi e assurdi.

Una selezione e tanti consigli esperti devono essere obbligatoriamente essere messi in pratica, per evitare delusioni e perdite di tempo. Se si desidera affidarsi ai rimedi naturali, l’omeopatia può rappresentare un valido aiuto, con preparati appositamente dedicati sia con rimedi sintomatici che con rimedi di fondo.

Anche la fitoterapia può rappresentare un valido aiuto, con la somministrazione di prodotti quali il Panax Ginseng e il Ginko Biloba. Entrambi vengono assunti in gocce diluite in acqua e la loro funzione si presenta utile anche nel caso di mancanza del desiderio o di eiaculazione precoce o inesistente, in quanto vanno a stimolare sia il sistema nervoso che a regolarizzare il flusso sanguigno agli organi genitali.

Ma quanto conta l’alimentazione nel risolvere la disfunzione erettile?

 

disfunzione erettile cure naturali possono diventare importanti punti di partenza La risposta è moltissimo. Una vita sana ed equilibrata si pone alla base di uno stato di salute ottimale e di conseguenza di una vita sessuale felice. la vita sessuale è infatti regolata dalle ghiandole endocrine, le quali secernano ormoni specifici. Per ben funzionare e produrre la giusta quantità di ormoni queste ghiandole hanno bisogno di sostanze nutritive particolari quali:

vitamine del complesso B, riscontrabili in molti alimenti quali le carni, le uova, i legumi e la frutta secca

– niacina, reperibile in alimenti quali riso integrale, grano e germe di grano, piselli secchi, peeproncini piccanti e sgombro

zinco, fondamentale per la produzione di ormoni sia nella donna che nell’uomo. Povero in natura, esso si trova solamente nello zenzero, nel prezzemolo e nelle carote, è consigliabile assumerlo attraverso appositi integratori alimentari.

vitamine E, contenuta nell’olio di germe di grano, nei pomodori e negli asparagi

acido pantotenico, disponibile in molti legumi come i fagioli, i piselli e nella famiglia dei cavoli e dei peperoncini piccanti.

Ecco che assumere buone quantità di questi elementi può divenire la fonte iniziale per una buona regolarizzazione ormonale.  A ciò va assolutamente preferito uno stile di vita salubre, senza fumo e abuso di alcolici, in quanto tutti i benefici dell’alimentazione verrebbero subito annullati!

Meglio dedicarsi ad una vita salutare, fatta di lunghe passeggiate all’ari aperta capaci di ristabilire il tono muscolare e al contempo di alleggerire la mente.

Un capitolo a parte si apre sulle variabili cause della disfunzione erettile legate alla mente. Esse chiedono di essere analizzate in modo profondo, anche con l’aiuto di terapie alternative quali la metamedicina oppure l’ipnosi. Tante volte le cause scatenanti della patologia possono essere apparentemente sconosciute, rimanendo tali finché non si approfondisce la questione in modo davvero profondo.

Ecco per la disfunzione erettile cure alternative e rimedi dolci possono divenire parte di un processo lungo ma sicuramente benefico, votato alla conoscenza di se stessi e al contempo capace di migliorare il globale stato di salute di tutto l’organismo!

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento