ansia e le cure naturaliL’ansia, che sia occasionale o pervasiva, è una condizione che il nostro organismo sperimenta spesso, in concomitanza con la percezione di un pericolo reale o immaginario.

Oltre ai farmaci, oggi disponiamo di numerose cure naturali per affrontare l’ansia, cure totalmente compatibili anche con l’assunzione di un farmaco allopatico o alternative ad esso; ma è veramente possibile curarsi con le terapie alternative?

Cure naturali contro l’ansia

L’ansia è una condizione legata al nostro psichismo, al nostro stato psichico e quindi alla nostra vita psichica nella sua evoluzione.

Per comprendere il meccanismo dell’ansia, dunque, dovremmo “scavare” con una buona psicoterapia alle radici della nostra esistenza, per scoprire cosa, con il tempo, ci ha resi quel che siamo.

Esistono tuttavia una serie di pratiche, ma anche di terapie, che intervengono in modo efficace contro l’ansia, evitando di farci ricorrere ai farmaci.

Tutte le terapie alternative per affrontare l’ansia

 

cure naturali ansia lavandaQual’è l’opposto dell’ansia? Tutti pensiamo alla calma, alla pace interiore. Di conseguenza, penseremo allo yoga ed alla meditazione…

L’efficacia dello yoga contro l’ansia, ad esempio, è attestata da numerosi studi scientifici, come il recente studio del Duke University Medical Center pubblicato su “Frontiers in psychiatry”.

Lo yoga, se praticato con costanza, aiuterebbe non solo a stabilire un miglior contatto con il corpo, ma anche a regolarizzare la respirazione (fondamentale per la gestione dell’ansia), e sviluppare un’attitudine all’ascolto di sè non giudicante e distaccata.

È il lavoro che fa, nel dettaglio, anche la meditazione, con la quale ci si allena ad essere osservatori imparziali del proprio mondo interiore, prendendo dunque le distanze da pensieri ossessivi e ricorrenti.

La floriterapia ricorre ai Fiori di Bach per affrontare l’ansia e le crisi d’ansia, ma non si tratta di rimedi allopatici o omeopatici: i preparati di Bach, infatti, avrebbero un’azione guaritrice esercitata secondo i principi della medicina vibrazionale. Il suggerimento? Per ogni tipo d’ansia esiste un fiore specifico, ma per le crisi d’ansia va sempre bene il Rescue Remedy, concentrato delle essenze di 5 fiori.

Dopo i fiori, l’aromaterapia. Anche gli oli essenziali, infatti, mostrano di avere una certa efficacia almeno per placare la nostra ansia. I più indicati? La lavanda ed il sandalo, ad esempio, ottimi calmanti da utilizzare per un massaggio o mettere in acqua durante un bagno caldo.

Se visitate un’erboristeria, poi, vi consiglieranno di assumere tisane e decotti con proprietà calmanti, come la tisana di passiflora o quella di tiglio. Ok anche alla valeriana e all’iperico, ma per le dosi chiedete sempre consiglio al vostro erborista di fiducia.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento