le terapie alternative possono aiutare a guarire solo se applicate con costanzaLe terapie alternative presenti al giorno d’oggi cercano di curare le malattie attraverso il duplice intento di capirne le cause scatenanti e di procedere con prodotti di assoluta origine naturale. Esse si pongono in un binario diverso dalla canonica scienza medica, la quale mira a curare i sintomi del disturbo attraverso la somministrazione di terapie farmacologiche.

Guarire con le terapie alternative significa affidarsi a percorsi probabilmente lunghi, ma mirati ad una ricerca del benessere sicuramente ottimale. Ottimale in quanto una volta compresa la causa del disturbo, sconfiggerlo sarà molto più facile. in altri termini ‘conosci il nemico per combatterlo al meglio’.

Le terapie alternative racchiudono in esse tantissimik metodi di prevenzione e guarigione diversi tra loro, come per esempio l’omeopatia, l’agopuntura e altre inclusa la fitoterapia; scopri quindi la cura con le erbe per la bronchite.

Guarire con le terapie alternative, ecco i fattori da considerare

Le cure di natura alternativa si ispirano nella maggior parte dei casi alla sapienza e alla tradizione dei nostri antenati. Un tempo si dava al corpo e alla mente il tempo giusto per procedere verso la guarigione, senza forzature di sorta. Al giorno d’oggi questo non è purtroppo possibile, a causa dei tempi frenetici che viviamo e dei ritmi folli ai quali dobbiamo sottoporci.

Scegliere le cure di questa natura si pone quindi come una scelta più lunga in termini di tempo, ma non meno benefica nei risultati. E’ assodato che se si ricerca la causa del problema e la si sconfigge, il problema stesso difficilmente può tornare ad infastidire.

Su questo principio si basano molte delle cure alternative, dall‘ipnosi fino alla metamedicina. Nel particolare la metamedicina compie un passo in più in quanto una volta comprese le cause del problema chiede che esse siano trasformate in punti di assoluta forza per giungere alla guarigione.

Quali sono i prodotti legati alle cure alternative?

 

il cerchio delle terapie alternative, tante possibilità per guarire in modo dolce e naturaleEssi sono legati alla natura in modo inscindibile. Al contrario dei farmaci essi cercano di riportare alla normalità le varie parti del corpo con l’impiego dei principi attivi naturali e non attraverso  procedimenti chimici che desiderano aumentare a dismisura il contenuto di tali principi. Ne deriva che il corso della cura è sicuramente più lungo, in quanto il principio attivo naturale è ovviamente minore in quantità e in termini di potenza del principio sintetico.

I prodotti proposti dalle cure alternative sono rappresentati molte volte dal principio del ‘simile cura il simile’. E’ questo il caso dell’omeopatia, scienza che sfrutta questo concetto nella somministrazione dei suoi preparati. Una volta individuata la patologia, l’omeopatia cerca, infatti, di introdurre un elemento simile alla patologia stessa presente in natura e proposto in soluzione di acqua e zucchero.

Stimolato dalla presenza dell’elemento il corpo si prepara a combatterlo, rinforzando le difese immunitarie che realmente servono per la guarigione e quindi auto inducendo il benessere.

Le altre cure naturali sfruttano prodotti di origine vegetale e minerale conoscendo bene il particolare effetto che esse attuano sull’organismo. E’ questo il caso dell’erboristeria e della fitoterapia, scienze che utilizzano erbe medicinali, piante  e minerali sfruttandone i principi attivi nelle dosi presenti in natura.

La guarigione attraverso queste tipologie di cura si basano quindi su percorsi lenti ma efficaci, dopo l’approccio olistico si accompagna alla somministrazione di componenti non elaborati in maniera iperbolica, ma votati a mantenere le giuste proporzioni naturali.

Ecco che guarire con le terapie alternative è certamente possibile, come lo è prevenire determinate malattie e patologie. L’importante è che vi sia la totale convinzione sulla scelta effettuata. Il potere della mente è enorme e molte volte solo con esso si compie buona parte del processo di guarigione. Un aiuto naturale è sicuramente benefico, capace di porsi come una scelta intelligente, meditata e sicuramente portatrice di equilibrio.

 

0 Commenti

Lascia un commento

    Lascia il tuo commento

    Lascia un commento