Stress e ansia, curarli senza medicineStress e ansia, è possibile combatterle senza chimica e medicine? La risposta è si, soprattutto se vengono affrontate per tempo.

Stress e ansia sono frequenti manifestazioni di questa società moderna, dove tempi e ritmi forsennati stravolgono i bioritmi degli individui che devono imparare a gestirsi al meglio.

I metodi naturali e alternativi alle medicine da farmacia possono combattere con successo diversi problemi, anche meno comuni di stress e ansia; scopri le terapie alternative per la pertosse.

Stress e ansia, da dove provengono?

Stress, ansia, attacchi di panico, sono legati a determinate situazioni vissute o circostanze latenti o sempre presenti ma irrisolte o semplicemente non affrontate. Il primo obiettivo è quello di capire cosa ci provoca disagio ed è possibile farlo tenendo, ad esempio un diario.

Annotiamo in questo diario quello che ci succede prima e dopo aver avvertito le sensazioni negative: teniamo traccia dei sintomi e cerchiamo di individuare soluzioni e alternative per risolvere o almeno ridimensionare il problema.

Ognuno può sviluppare la propria capacità di problem solving attraverso varie tecniche e quella della scrittura risulta tra le più incentivanti ed efficaci.

Altre tecniche che portano al rilassamento tengono in considerazione l’importanza della respirazione. Particolari stati di ansia e stress portano ad una respirazione affannosa e concitata e tale situazione comporta uno stato di confusione e stordimento. Cerchiamo allora di imparare a controllare il respiro, a rallentare i ritmi, a inspirare ed espirare con calma e profondamente per recuperare relax e lucidità mentale.

Il rilassamento per combattere l’ansia

 

Rimedi alternativi contro lo stressIl rilassamento muscolare si può ottenere con particolari posizioni del corpo (come accade nella pratica dello yoga e in simili discipline): è possibile reperire semplici consigli su libri, dvd e ovviamente sul web.

Anche la gestione del pensiero è fondamentale: ogni pensiero negativo o funesto può diventare spunto per cercare qualcosa di costruttivo. Ad esempio: “La situazione che sto vivendo è insostenibile, ma voglio tenere duro perché è destinata a finire presto”. Ci sentiremo subito rassicurati e la soluzione del problema sarà più vicina e semplice da mettere in pratica.

Anche qualche novità nel proprio stile di vita può portare benefici riscontri sulla salute. Introduciamo una piacevole attività quotidiana a spezzare la noiosa routine, facciamo più esercizio fisico per scaricare le preoccupazioni, cerchiamo di curare l’alimentazione e coccolarci con qualche attenzione in più.

È inoltre molto utile limitare al massimo alcol, tabacco, caffeina, teina e pianificare al meglio il tempo a disposizione. Non si vive solo per lavorare: ritagliamoci del tempo per il riposo e per noi stessi, per le persone care, per un hobby.

In questo modo ci risparmieremo costose sedute specialistiche e medicine che non risolvono il problema ma lo rimandano soltanto ad un tempo futuro. Stress e ansia si possono combattere senza medicinali, impariamo a farlo con costanza e volontà, perché è la miglior maniera per stroncarle in via definitiva.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento