problema ansia generalizzata e soluzioniMolte persone soffrono di problemi legati ad inadeguatezze, preoccupazioni, disturbi nella formazione e nel mantenimento di certi rapporti personali, dimostrazioni di proprie capacità, prestazioni da soddisfare, il tutto che genera stati di confusione e mancata serenità che portano a stati d‘ansia generalizzata.

Che cosa si intenda con questa espressione è spiegato di seguito; l’ansia generalizzata e solo uno dei disturbi che colpiscono l’uomo e che possono anche essere risolti con metodi naturali e senza da subito ricorrere ai farmaci, scopri l’ansia generalizzata e terapie naturali.

L’ansia generalizzata è una condizione che porta un soggetto ad avere un eccessivo timore nei confronti di un determinato evento.

Il disturbo sorge nella misura in cui tale timore si manifesta in maniera eccessiva per quanto riguarda la durata, l’intensità e la sua frequenza.

Ora il disequilibrio è dato dal fatto che le probabilità e le reali condizioni catastrofiche che si prefigge il soggetto, nei confronti di tale ipotetico evento, non sono affatto concrete né realistiche o comunque non lo siano in quegli stessi termini.

In questi casi infatti si rivela il campanello di allarme di un disagio proprio del soggetto e non in riferimento vero all’evento in questione.

L’ansia generalizzata è un disturbo che si definisce tale quando il soggetto ne soffre da almeno sei mesi, i sintomi dell‘ansia generalizzata sono di vario genere, tra cui: tensione muscolare, difficoltà del sonno, facile irritabilità, facilità all’affaticamento, difficoltà di concentrazione e quindi anche di memoria.

Altri sintomi potrebbero essere anche nodi alla gola, scarsa salivazione, sudorazione alle mani, brividi di freddo, nausea

 

problema ansia generalizzataLe cause dell’ansia generalizzata sono molteplici, potrebbero esserci dei fattori puramente caratteriali, oppure una condizione prolungata di stress ed associata a momenti cruciali della propria vita, o anche un modo di pensare che porti a ritenere certe situazioni quotidiane come minacciose, anche laddove non lo siano necessariamente.

Le conseguenze del disturbo dell’ansia generalizzata possono a loro volta essere diverse, come ad esempio si può verificare una compromissione della propria capacità professionale ma anche sociale.

Un rallentamento nelle reazioni, nella possibilità di risolvere i problemi pratici, nella rapidità dello svolgimento dei compiti e del proprio lavoro.

Di contro l‘ansia generalizzata potrebbe determinare la necessità continua di rassicurazioni.

In ultima analisi, l‘ansia generalizzata può condurre anche a stati di depressione, con scarsa fiducia nelle proprie capacità ed un abbassamento della propria autostima.

L’ ansia generalizzata può condurre anche ad un eccesso di sostanze psicoattive come farmaci e droghe, quindi occorre prestare molta attenzione e cura verso coloro che mostrano i sintomi di tale disturbo.

Si tratta quindi di un problema ma comunque risolvibile e il cui termine determina una situazione di libertà al soggetto che ne riceve così il giovamento pieno. L’ansia generalizzata non è una condizione incurabile, occorre trattarla però con i dovuti accorgimenti.

0 Commenti

Lascia un commento

    Lascia il tuo commento

    Lascia un commento