Gli integratori naturali, sono una fonte concentrata di nutrienti, contenenti sostanze vegetali, come le erbe, oppure sostanze non vegetali ma comunque sempre naturali, come la propoli, il polline d’api, e la pappa reale.

Sono disponibili in varie forme: sciroppi, gocce, compresse, capsule, e possono essere assunti solo ed esclusivamente per via orale; proprio come i rimedi naturali per l’ansia, scoprili!

integratori naturali per raggiungere il benessereEsistono diversi tipi di integratori naturali, ci sono quelli che contribuiscono a combattere la cellulite, la ritenzione idrica, l’accumulo di grassi in alcune zone del corpo, oppure quelli che agiscono sulla caduta di capelli, un problema che molto spesso affligge tantissime persone in particolari momenti, oppure per tutta la vita.

Gli integratori naturali non devono essere intesi come prodotti dietetici o come medicine, ma il fine è quello di favorire il benessere dell’organismo.

A seconda dei principi attivi contenuti nei supplementi essi si suddividono nelle seguenti categorie:

Integratori a base di principi vegetali: non hanno finalità terapeutica, ma salutistica. Grazie all’apporto dei suoi principi attivi, naturali e vegetali stimola le difese dell’organismo, la fisiologica funzionalità articolare, e le funzioni drenante e antiossidante. Naturalmente per le donne in gravidanza si raccomanda sempre di sentire il parere del medico prima di procedere all’assunzione di questi supplementi, poiché anche se sono a base naturale è sempre meglio avere il consenso di un esperto.

Integratori naturali di vitamine: le vitamine sono indispensabili per l’organismo. Regolano i processi sia metabolici che enzimatici. Svolgono anche un processo di rallentamento di invecchiamento e del decadimento senile.

Il corpo è in grado di riprodurre alcune vitamine, mentre altre come la vitamina C ad esempio, possono essere assunte solo dall’esterno e pertanto devono essere introdotti con l’alimentazione, soprattutto con la frutta e la verdura.

Se il regime alimentare è errato, molto spesso si va incontro a vari disturbi, a seconda della vitamina mancante.

 

Considerando la loro solubilità, le vitamine si suddividono in liposolubili: fanno parte le vitamine A, D, E, K, ed idrosolubili: C, H, B1,B2, B5, B6, B12 etc.. E’ importante che vengano assunte quotidianamente con i cibi.

Integratori naturali di sali minerali: i minerali sono sostanze inorganiche. Sono tra i pochi prodotti della categoria ad essere accettati come sostanze fondamentali per gli sportivi. Naturalmente l’integrazione salina diventa indispensabile solo durante prestazioni a lunga durata, o laddove il clima è caldo-umido e le perdite di sali minerali abbondano.

I minerali più importanti sono il cloro, il sodio e il potassio. Il sodio potrebbe essere coperto salando più del solito le pietanze. Ma aumentare l’apporto del potassio e del cloro nella dieta non è tanto facile. Questi integratori naturali vanno assunti con una certa regolarità e in dosi minime.

integratori naturali e benessereIntegratori naturali di aminoacidi: vengono assunti soprattutto dagli atleti e i vantaggi che ne derivano sono molteplici: stimolano la sintesi muscolare e il recupero muscolare dopo l’allenamento,migliorano le prestazioni sportive, accelerano il recupero della fatica, permettono di aumentare la concentrazione ed infine favoriscono il sonno.

Gli aminoacidi sono presenti in molte fonti di cibo. Alcuni di essi possono essere prodotti direttamente dal corpo, mentre altri sono ottenuti attraverso la dieta. Nel caso in cui non fosse sufficiente, allora si potrebbe ricorrere all’utilizzo degli integratori naturali.

Integratori di proteine: questo supplemento rappresenta un buon aiuto nel caso in cui la sola dieta non riesca a sopperire la giusta quantità di proteine necessari per l’organismo. La scelta di tali integratori naturali, è molto ampia. Coloro che desiderano aumentare la loro massa muscolare possono ricorrere a questo espediente, ma naturalmente bisogna utilizzarlo con cautela e moderazione.

Integratori di acidi grassi: gli acidi grassi si dividono in saturi ed insaturi. I primi rendono difficile l’interscambio muscolare, provocando malattie metaboliche, mentre gli acidi grassi insaturi sono fondamentali per il sistema cardiovascolare, servono a produrre energia, e a ridurre il colesterolo. Quest’ultimi non possono essere prodotti dall’organismo. L’uomo deve procurarsi il necessario apporto di tali sostanze attraverso l’alimentazione, oppure attraverso l’assunzione di integratori naturali.

1 Commento

Lascia un commento
  • integratori alimentari per dimagrire

    Hey sono nuovo per quel che riguarda il settore degli integratori alimentari e devo dire
    che mi piace questo articolo!
    Sto navigando su internet per trovare delle informazioni a proposito degli integratori ed ho trovato la vostra pagina!

    Continuate così che andate forte!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento