ecco la giusta cura con le erbe per curare la tosse caninaEcco la cura con le erbe per combattere la pertosse. La pertosse definita anche come tosse canina è una malattia molto comune nei bambini, ma si può manifestare anche da adulti. Dapprima i sintomi sono simili ad un comune raffreddore, ma successivamente il quadro clinico appare caratterizzato da una tosse accesa.

Solitamente quando compare in età adulta i sintomi sono molto più lievi e generalmente non si riscontrano complicazioni. Mentre nei bambini la sintomatologia è molto più accentuata. Se il bambino ha meno di anno allora è consigliabile il ricovero in ospedale in modo da evitare la disidratazione.

La cura con le erbe può essere adatta a risolvere molte delle patologie che affliggono l’uomo, non esclusa l’otite; ecco la cura con le erbe per il mal d’orecchio.

Tuttavia la cura con le erbe può rivelarsi molto utile per combattere la tosse canina.

Ecco alcuni rimedi:
la fitoterapia suggerisce uno sciroppo a base di corteccia di ciliegio nero selvatico. La corteccia interna aromatica è utilizzata in tè oppure in sciroppo. Può essere utilizzato non solo per la pertosse, ma anche per altre patologie come asma bronchiale, edemi, artriti, polmonite e via dicendo.. Grazie alle sue proprietà benefiche, il risultato è davvero ottimale;

– anche la drosera ha i suoi potenti effetti lenitivi. In omeopatia è usata per le sue proprietà antispasmodiche. E’ in grado di calmare la tosse secca, il prurito in gola, e l’eventuale vomito. Questo rimedio si ottiene direttamente dalla pianta intera raccolta naturalmente prima della fioritura.

– per quanto concerne il timo, esso possiede varie proprietà. Infatti, grazie ai suoi componenti, si possono curare vari disturbi, tra cui l’inappetenza, l’indigestione e molti altri problemi. E’ ricco di proprietà antispasmodiche, antisettiche, balsamiche e depurative. Questa pianta è nota sin dai tempi antichi ed era particolarmente utilizzata per trarre vari benefici.

Un’ottima cura con le erbe è proprio l’infuso di timo.

 

alcuni rimedi utili per curare la pertosseE’ maggiormente utilizzato in caso di pertosse e non solo, grazie al principio attivo a cui il timo deve la sua efficacia. Dare da bere al bambino 3 tazze di infuso al giorno può essere un buon espediente per alleviare la sintomatologia: disinfetta e allo stesso tempo decongestiona i bronchi.

Oltre alla cura con le erbe, si può risolvere l’accesso di tosse anche con l’utilizzo di un deumidificatore purchè si mantenga sempre pulito. Evitare invece caminetti, stufe a legna o spray.

L’alternanza di manganese, zinco e rame invece, consente di velocizzare i tempi di guarigione, ma è fondamentale assumere tali principi quotidianamente e non saltuariamente.

La pertosse è diventata assai rara, soprattutto nei Paesi in cui è stata introdotta la vaccinazione. Secondo una recente ricerca, il 90% dei casi di pertosse si registrano nelle popolazioni in cui il vaccino non viene somministrato, e purtroppo i tassi di mortalità nei bambini sono piuttosto elevati.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento