In Italia e nel mondo il numero di persone afflitte da ansia è in continuo aumento. A causa di ritmi serrati della vita di ogni giorno e dei problemi quotidiani molte persone reagiscono attraverso l’induzione di sintomi ansiosi, spesso cadendo in attacchi di panico oppure in apnee notturne. Contro l’ansia esistono molte terapie e cure, ma quali sono davvero efficaci?

Ecco che per contrastare l’ansia, qualora essa non si presenti sotto forme molto gravi, non esistono solo i farmaci, ma molti rimedi naturali, che possono gettare le basi per un autoguarigione. Contro l’ansia si può fare molto, soprattutto se si è motivati a risolvere il problema alla radice, effettuando una primaria ricerca sulle cause principali del malessere; quindi le terapie alternative possono veramente funzionare.

Esistono rimedi alternativi contro l’ansia molto semplici ma altrettanto utili, vediamoli assieme.

Lo yoga come rimedio alternativo contro l'ansia1-recuperare la fiducia in se stessi attraverso la pratica dello Yoga. Combattere l’ansia rappresenta un cammino non certo semplice, ma se la volontà è tanta praticare lo Yoga potrà rappresentare un aiuto importante per risolvere il problema. In particolare la pratica dell’Hata Yoga, basata sulla respirazione potrà aiutare chi soffre di ansia a respirare in modo corretto.

Tutto il corpo ne trarrà un grande beneficio, i muscoli diverranno più forti, ma soprattutto il sistema nervoso diverrà “controllato” dalla respirazione. Inoltre praticando lo Yoga ogni giorno, si diventerà sempre più bravi e resistenti, con un conseguente aumento dell’autostima che salirà alle stelle!

2- dedicarsi all’aromaterapia. Lo studio e l’applicazione dell’aromaterapia è  una pratica semplice e piacevole, che può portare gran beneficio per contrastare l’ansia. Capire quali sono i profumi che più ci inducono rilassamento e benessere diverrà così un divertente modo per sconfiggere gli stati ansiosi.

La tradizione vuole che essenze come il sandalo ed il geranio siano adatte allo scopo, ma se altri profumi risultano benefici essi possono essere applicati sotto forma di oli essenziali in caldi bagni, oppure applicati su tutto il corpo.

3- scegliere di curarsi con le erbe. Molte erbe sono ricche di virtù per combattere l’ansia e dalla notte dei tempi il loro utilizzo è conosciuto e apprezzato.

Consumare preparati e tisane di erbe benefiche può divenire un valido aiuto per cotrastare l’ansia

 

Buone tisane di erbe contro l'ansiaEcco una lista di erbe utili, da preferire sotto forma di tisane, preparati idroalcolici oppure poste in infusione. Le erbe descritte possiedono qualità calmanti e distensive, agiscono sul sistema nervoso ma allo stesso tempo riescono a donare uno stato di leggero benessere. Consumarle alla serà rappresenterà la scelta ideale, in quanto potranno rappresentare un valido aiuto per migliorare la qualità del sonno:

CAMOMILLA: l’erba rilassante per eccellenza. i suoi fiori consumati in infusione alla sera aiutano il riposo. Essa inoltre è rinfrescante e aiuta il drenaggio dei liquidi. Coltivarne una pianta in terrazzo è utile e simpatico, in quanto il suo profumo in estate rappresenterà una delizia!

BIANCOSPINO: il Biancospino agisce prevalentemente sui battiti cardiaci, consumarne un decotto oppure una tisana può essere d’aiuto nei casi di ansia legata a problemi di cuore.

PASSIFLORA: il suo potere calmante è noto fin dall’antichità. Essa agisce con azione rilassante sul sistema nervoso, aiutando anche a calmare gli spasmi dell’apparato digerente. Il suo profumo inoltre è buonissimo!

IPERICO: anche l’Iperico rappresenta un valido calmante, oltre ad essere considerato un blando sedativo. Può essere consumato sotto forma di tisane oppure in comode compresse.

VALERIANA: anche la Valeriana si annovera tra le erbe “calmanti” più diffuse. Molto efficace se consumata in gocce di soluzione dissolte nell’acqua essa rappresenta un grande aiuto nel caso di insonnia, soprattutto perchè distende la muscolatura del corpo e la aiuta a riposare in modo più incisivo.

Queste buone erbe possono rappresentare un valido aiuto contro l’ansia ed inoltre le loro proprietà vanno oltre alla risoluzione del problema, in quanto presentano caratteristiche salutari quali la capacità di drenare i liquidi, di sgonfiare la pancia come nel caso del Biancospino o semplicemente di donare buonumore grazie al loro profumo.

Infine l’ultimo rimedio alternativo contro l’ansia, facile e attuabile da tutti si basa su una pratica semplice, economica e benefica: correre! Correre per almeno trenta minuti al giorno aiuta l’ossigenazione dell’organismo, velocizza il processo di dimagrimento, tonifica i muscoli e soprattutto apporta stanchezza all’organismo.

Una stanchezza speciale, fatta di richiesta di riposo e di benessere del corpo. Dopo una corsa il fisico si sentirà rilassato ed il sistema nervoso ne trarrà beneficio, un piccolo rimedio contro l’ansia dai mille aspetti positivi!

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento