ipertensione e cure naturaliLa pressione alta definita ipertensione arteriosa, è una patologia molto diffusa soprattutto nei paesi industrializzati. Colpisce circa il 30% della popolazione mondiale; per combatterla, oltre ai consueti farmaci, esistono anche i rimedi ipertensione alternativi.

Le cause che possono scatenare tale malattia sono varie, ma in generale, l’ipertensione è causata da uno stile di vita prettamente sedentario, scorretta alimentazione, ansia, stress e via dicendo..

I sintomi che si possono verificare possono essere molteplici: vertigini, mal di testa, depressione, nervosismo, respirazione difficile etc.

Rimedi ipertensione: poichè si tratta di una condizione molto seria che alla lunga potrebbe compromettere il cuore, è necessario combatterla

In un primo luogo occorre modificare l’alimentazione. Quindi è fondamentale ridurre i cibi grassi o i carboidrati raffinati. Per farlo, si devono evitare i cibi in scatola, affumicati o i preparati, gli insaccati, dolci, frutta secca, formaggio, pane, gelati e bevande zuccherate. Inoltre è necessario ridurre drasticamente l’apporto di sale nell’alimentazione quotidiana.

A tale riguardo è importante usare più spezie ed erbe aromatiche per condire. Da privilegiare il consumo di frutta e verdura contenenti vitamine, ferro, fibre, potassio, cereali integrali, legumi, cipolla, aglio e ortaggi ricchi di magnesio e calcio. Da ridurre il caffè, al massimo 1 tazzina al giorno, ed eliminare alcool e sigarette.

Secondo una ricerca condotta da alcuni ricercatori dell’Allegheny College Pennsylvania, si è dimostrato che schiacciare un pisolino dopo pranzo può essere davvero un toccasana per tutti coloro che soffrono di ipertensione arteriosa; è quindi possibile curare l’ipertensione senza farmaci.

Può essere un valido e naturale strumento per riequilibrare sia il sistema cardiocircolatario che quello cerebrale.

 

Altri rimedi naturali per combattere tale patologia, li troviamo nell’olio di pesce. L’olio di pesce è un integratore che viene ricavato dal grasso di balena. Vari studi hanno rilevato che l’assunzione di tale olio può avere un effetto positivo sulla pressione sanguigna alta.

rimedi alternativi per la pressione altaMa le persone che soffrono di sovrappeso o di obesità, sono più predisposte all’ipertensione. Infatti il rischio è sei volte maggiore rispetto a coloro che non dispongono di tale problema. Chi è in sovrappeso fa molta fatica a tenere sotto controllo la pressione persino con i farmaci.

Per cui è fondamentale a tale riguardo adottare dei giusti rimedi. Chi è in sovrappeso deve cercare di dimagrire, diminuendo l‘apporto di calorie introdotte con la dieta, e praticare attività fisica.

Praticare attività fisica regolare, porta ad un graduale abbassamento dei valori della pressione sanguigna.Per regolarizzare la pressione, uno dei rimedi semplici e utili da prendere in considerazione per combattere l’ipertensione, è quello di svolgere degli esercizi fisici 3 volte alla settimana con una durata di 40 minuti al massimo.
Per attività fisica si intende una nuotata, una camminata, una corsa leggera e via dicendo.

Adottando questi piccoli e utili accorgimenti, sicuramente nel giro di qualche tempo si intravederanno i miglioramenti, l’importante è avere un po’ di pazienza ed essere costanti nel tempo.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento