contro l'ansia scegliendo l'omeopatiaL’omeopatia è un rimedio che può rivelarsi utile se si vuole tentare una strada diversa da quelle tradizionali contro l’ansia e lo stress.

Lo scopo dei rimedi omeopatici è quello di riattivare le energie vitali in modo da permettere all’organismo di uscire più in fretta da condizioni di ansia e stress.

Contro l’ansia ci sono metodi naturali che funzionano bene sopratutto nell’ambito della prevenzione, e oltre a questo disturbo è possibile comatterne anche altri, come per esempio  la depressione; ecco la cura con le erbe per combattere la depressione.

Contro l’ansia l’omeopatia come rimedio alternativo

Rispetto ai farmaci tradizionali utilizzati di solito contro l’ansia i rimedi omeopatici contengono alcuni vantaggi perchè non contengono tutte quelle sostanze sedative e ipnotiche che causano dipendenza. Il medicinale omeopatico contro preso contro l’ansia può quindi essere assunto per un periodo prolungato di tempo e poi tolto una volta che si sono visti dei miglioramenti senza che ciò causi dipendenza fenomeni di assuefazione e a differenza dei farmaci tradizionali contro l’ansia non contengono le benzodiazepine che possono portare sonnolenza e difficoltà a concentrarsi nell’arco della giornata.

I medicinali omeopatici sono indicati anche per chi soffre di insonnia causata da forte ansia. Questi medicinali intervengono in modo efficace e veloce contro l’ansia che causa disturbi del sonno, eliminandoli rapidamente.

I medici scelgono, sempre più spesso, i rimedi omeopatici contro l’ansia lieve ma anche per tutti gli altri tipi d’ansia poichè l’omeopatia agisce sulla globalità dei sintomi, ed essendo i prodotti omeopatici caratterizzati da un’elevata diluzione che permette di evitare effetti collaterali. Inoltre, i farmaci omeopatici possono essere utilizzati in modo complementare anche insieme a quelli tradizonali.

La somministrazione dei farmaci omeopatici contro l’ansia deve essere preceduta da una visita dal medico omeopata che consiglierà il giusto rimedio da utilizzare in base ai sintomi presenti. Alcuni medici preferiscono somministrare sostanze che si basano sul temperamento, altri sulla personalità.

Tra i rimedi omeopatici contro l’ansia più diffusi troviamo

 

Aconitum napellus: Per i disturbi d’ansia acuti che sfociano nell’attacco di panico.i più diffusi rimedi omeopatici contro l'ansia

Argentum nitricum: Ideale per gli studenti e per coloro che si fanno prendere dall’ansia prima di un evento importante.

Ambra grisea: Ottima per chi accusa disturbi come: affaticamento, tosse nervosa, tachicardia, spasmi ed insonnia.

Acidum phosphoricum: Ideale per esaurimenti nervosi, apatia e stress subito dopo un trauma.

Coffea cruda: Per chi soffre di ansia che porta ad iperattività e frustrazione e all’incapacità di mantenere rapporti interpersonali.

Gelsemium: Per chi soffre di ansia da anticipazione, ha paura di parlare in pubblico ed è soggetto ad una forte emotività.

Ignatia amara: Un rimedio contro l’ansia consigliato per le persone che hanno ipersensibilità al sistema nervoso e sono iperattive, con un umore che cambia facilmente e difficoltà a gestire l’ansia.

Lachesis: E’ un rimedio utilizzato soprattutto dalle donne e da chi soffre di ipertensione, non ama i luoghi chiusi ed è affetto da manie di persecuzione.

Phosporus: Contro l’ansia che porta ipersensibilità e poca resistenza alla fatica e molte paure.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento