evitare stress e ansiaNel mondo di oggi, aumentano costantemente i casi in cui le persone soffrono di stress e ansia.

Ciò è dovuto alle condizioni di vita, alle pressioni che provengono dall’esterno, a stili di quotidianità sempre più alla ricerca di approvazione e di inclusione nella dimensione globale, a rischio di comprimere invece la propria singola individualità.

Possiamo dire che stress e ansia sono la piaga del nuovo millennio nel mondo occidentale e non solo, ma in questo ambito le terapie alternative sono efficaci al posto dei farmaci?

Lo stress e l’ansia sono le risposte non positive a situazioni che suscitano timore, pericolo, confusione, le quali sono piuttosto diffuse nella odierna società.

Ogni individuo regisce a quello che vive in modo differente, esiste chi è pronto ad affrontare le situazioni e chi invece rischia di subirle.

Lo stress e l’ansia, nello specifico, determinano come risposta immediata uno stato di continua allerta e di ricerca delle soluzioni.

Da recenti studi è emerso che lo stress e l’ansia non hanno freni nell’età del soggetto.

Questo significa che essi infatti colgono sia le persone adulte che i bambini

 

evitare stress e ansiaOvviamente l‘intensità della reazione dipende poi da fattori legati all’esperienza, al grado di maturità, alle condizioni di vita.

Un altro importante fattore riguarda la loro localizzazione, sono infatti i soggetti che abitano in città a subire maggiormente il peso psicologico dei ritmi più rapidi, degli spostamenti più lunghi e difficili, del rumore metropolitano, della paura diffusa.

Esiste un modo per prevenire stress e ansia senza dover ricorrere ai farmaci.

Innanzitutto la conoscenza è il primo passo e fondamentale.

Riuscire a riconoscere quali siano i sintomi di situazioni di stress e ansia è molto importante, al fine di tenere sotto controllo la nostra reazione.

Ciascuno dovrebbe aprire a sé stesso le porte delle proprie sensazioni, senza autocensure, ma nel riconoscimento delle proprie emozioni e dei propri pensieri.

Questo permette al soggetto di riconoscere e controllare stati umorali negativi, momenti di oppressione, che possano portare verso situazioni di stress e ansia.

La ricerca dell‘equilibrio pischico è poi direttamente collegata anche a quello fisico.

Una persona che abbia una adeguata alimentazione, uno stile di vita regolare e salubre, che dedichi parte della giornata ad una corretta attività fisica, indubbiamente può incorrere in stati di ansia e stress con molta meno probabilità di altri.

Dedicare anche pochi minuti all’ascolto di sé stessi e delle proprie reali esigenze, non soltanto a ciò che richiede la società, è molto importante per aprire la strada alla capacità di affrontare le difficoltà, senza esserne risucchiati.

Lo stress e l’ansia dunque sono prevenibili, occorre prestare loro l’orecchio e saper reagire in tempo, con la serenità e la coscienza di chi accetta anche gli incidenti della vita, evitando di sommare paure ma cercando di risolverle.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento