curarsi con le terapie alternativeNegli ultimi anni le terapie alternative si stanno diffondendo sempre di più: aumentano i naturopati, i medici omeopati, i fitoterapeuti e le erboristerie.

Le terapie alternative non provengono da un’unica tradizione, ma da diverse usanze. Alcune sono molto antiche riconosciute perfino da ricerche e studi scientifici, altre al contrario, sono recenti, caratterizzate da una grande diversità nell’impiego di metodi terapeutici.

Tali terapie possono curare diverse patologie come per esempio il problema del russare, ecco i rimedi naturali.

Le terapie alternative hanno in comune con la medicina convenzionale una concezione olistica dell’uomo.

Secondo questa concezione, non è corretto concentrarsi unicamente sui sintomi, ma è doveroso altresì concentrarsi sullo stato di disarmonia che ha provocato la patologia, prendendo in considerazione tutto l’essere umano.

In pratica, il terapeuta non si preoccuperà di eliminare soltanto il sintomo, ma l’obiettivo è quello di analizzare le cause che hanno scatenato la patologia. Quindi si prenderà cura del paziente, interessandosi non solo del  contesto sociale ed emotivo in cui vive, ma anche del suo stile di vita.

Alla base delle cure naturali ci sta non solo il piano fisico, ma anche il piano emotivo e spirituale.

Le terapie alternative sono suddivise in 3 gruppi, ossia: prodotti naturali, tecniche mente e corpo, pratiche di manipolazione corporea.
Per quanto riguarda i prodotti naturali, rientrano in questa categoria: prodotti erboristici o fitoterapici, integratori vitaminici, minerali, e via dicendo… Anche i probiotici possono avere dei buoni effetti sulla salute. E’ stato dimostrato che negli ultimi anni, molte persone hanno fatto uso di prodotti naturali.

Le tecniche di meditazione invece, vengono utilizzate per migliorare non solo l’equilibrio mentale nell’affrontare una determinata malattia o per migliorare il proprio benessere, ma di solito si ricorre a queste strategie per aumentare il rilassamento e la calma.

L’agopuntura ad esempio, è una delle pratiche mediche cinesi, più antiche del mondo. Si tratta di stimolare determinati punti sul corpo, utilizzando diverse tecniche, come la manipolazione corporea.

cure alternative per curare varie patologieLe tecniche di manipolazione corporea agiscono in principal modo sulle articolazioni, sui tessuti molli, sul sistema linfatico e sull’apparato circolatorio. Fanno parte di questa categoria due tecniche particolari. La massoterapia e la manipolazione.

Per quanto riguarda la massoterapia, il medico effettua dei massaggi per scopi terapeutici: rilassare, alleviare lo stress e favorire il benessere del paziente. Mentre la manipolazione è un tipo di trattamento mirato a zone ben specifiche con la funzione di rimuovere le alterazioni presenti. Con questa tecnica il risultato del trattamento rimane inalterato nel corso degli anni, a differenza della massoterapia.

Tra i vari sistemi antichi troviamo la medicina tradizionale cinese e quella ayurvedica, mentre tra quelli moderni troviamo l’omeopatia e la naturopatia.

 

E’ possibile curare molte malattie con i rimedi naturali: l’influenza, il raffreddore, ipertensione, ansia, attacchi di panico e via dicendo.. Ma come per tutte le terapie alternative, è fondamentale stare attenti a determinati fattori, in particolar modo:

– alcuni integratori alimentari possono produrre effetti collaterali, o addirittura potrebbero contenere sostanze tossiche non illustrate nell’etichetta;

– è fondamentale affidarsi a persone esperte

– infine è doveroso comunicare al proprio medico curante l’utilizzo delle terapie alternative.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento