L’alimentazione per perdere peso si basa su un assunto principale: assumi meno calorie attraverso un determinato tipo di alimenti che poi sono quelli chiamiamoli consigliabili.

Infatti l’aumento del peso e la perdita della forma fisica tanto agognata deriva principalmente da un aumento dell’assunzione delle calorie e dalla impossibilità, da parte dell’organismo, di bruciare tutta la quantità di energia che invece viene immessa nel corpo.

L’alimentazione per perdere peso quindi non necessariamente si avvale di un regime alimentare restrittivo o particolare.

E’ proprio questo il segreto per dimagrire veramente e con ottimi risultati.

calorie alimentazione per perdere peso

L’alimentazione per perdere peso più che altro mira a ritrovare uno stile di vita in cui si assumano le calorie necessarie e non quelle che vadano ad essere eccedenti.

E’ ovvio che il nostro organismo abbia una fondamentale necessità di calorie, eliminarle è del tutto sbagliato e nocivo alla salute stessa.

Il problema è che spesso si tende ad assumerle nella maniera, che sia qualità o che si tratti di quantità, sbagliata.

L’alimentazione per perdere peso dunque agisce proprio nella giusta commistione tra la quantità di calorie e la loro provenienza.

Ma che cosa si intende per alimentazione sbagliata?

 

Innanzitutto è fondamentale l’assunto che una dieta equilibrata e varia è un primo passo per non far mancare quelli che sono i macronutrienti fondamentali all’organismo e nello stesso tempo per fornire tutti gli elementi nutrizionali di cui il corpo non può fare a meno.

La dieta però diventa utile per perdere peso qualora si vadano ad inserire alcuni alimenti piuttosto che altri, ad esempio fondamentali sono le fibre.

Non è infatti  dovuto variegare il cibo se poi la scelta si pone tra pietanze ricche di sostanze comunque dannose perché eccessivamente cariche di calorie. Anche nella scelta bisogna essere oculati.

calorie alimentazione per perdere peso

Le fibre sono dunque importanti, come appena accennato. Esse forniscono un adeguato apporto di calorie ma non di grassi, sono digeribili in un tempo tale che il corpo possa percepire un piacevole senso di sazietà e favoriscono anche l’eliminazione delle tossine che appesantiscono il metabolismo e determinano anche l’aumento del grasso.

Oltre alle fibre, contenute in un insieme di alimenti quali la frutta, la verdura, i cereali, i legumi, fondamentale è anche l’assunzione costante di liquidi.

La possibilità da parte dell’organismo di depurarsi delle tossine, grazie proprio alle fibre e ai liquidi è un primo passo per prepararlo ad un regime alimentare dietetico.

In generale quindi per realizzare una alimentazione per perdere peso, occorre migliorare la qualità dei prodotti assunti ma anche ridurre le quantità di calorie, in realtà il primo fattore è direttamente correlato al secondo.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento