Individuare la dieta adatta al nostro corpo e che dia i risultati sperati non è facile, soprattutto per la varietà di regimi alimentari che si potrebbero seguire. Dimagrire mangiando solo verdure è uno dei vari modi per perdere i chili in eccesso e trovare quella linea che ci permetta di sentirci bene con il nostro corpo e quindi anche con il nostro spirito.

Sei già a conoscenza dei segreti per dimagrire mangiando solo verdure? Se si scopri come dimagrire mangiando dolci.

Ma occorre prestare attenzione, per dimagrire mangiando solo verdure,  la loro scelta deve essere molto ponderata.

Tutte le verdure fanno bene all’organismo ma non tutte apportano la stessa quantità di energie.

Dimagrire mangiando verdure significa nutrirsi con un alimento sano e ricco di elementi che permettono di attivare le varie funzioni vitali in modo corretto.
Il primo passo è individuare quali sono le verdure che meglio di altre favoriscono il dimagrimento, in base a diversi fattori.

consigli per dimagrire mangiando solo verdure

Innanzitutto è importante il concetto di sazietà in una dieta, vi sono alcune verdure che sono ricche di fibre e queste danno un forte senso di pienezza.

Spesso infatti il problema principale durante una dieta è il non riuscire a sentirsi pienamente in forma. Si avverte una sensazione di fiacchezza che può anche influire sull’umore.

Dimagrire mangiando solo verdure può rischiare questo status a meno che non si scelgano le verdure giuste.

Le verdure che invece forniscono il senso di aver mangiato senza far tornare la fame in poco tempo sono ad esempio i fagioli, le lenticchi, i ceci e tutti i cereali ricchi di fibre, ma anche i carciofi, gli asparagi, i cavoletti di Bruxelles.

Inoltre a questi si aggiungono quelle verdure che invece sono ricche di liquidi e quindi contribuiscono a mantenere una opportuna idratazione del corpo, considerando che il nostro organismo è composto per una grande parte proprio di acqua.

Fanno parte di questo secondo gruppo: l’insalata, i pomodori, i cetrioli, le zucchine, il sedano, le melanzane…etc.

Infine vi sono anche le verdure invece molto ricche di nutrienti che vanno dalle vitamine ai sali minerali, come gli spinaci, i peperoni, le carote, il cavolo ed altri ancora.

Un altro concetto da non sottovalutare riguarda le quantità e il tipo di cottura.

Ovviamente le verdure fresche si preferiscono a quelle cotte, se non altro la verdura cotta rischia di perdere gran parte dei proprio nutrienti proprio nell’acqua di cottura. Inoltre le verdure cotte dovrebbero essere assunte in quantità quasi doppia rispetto a quelle crude, proprio per questo motivo.

consigli per dimagrire mangiando solo verdure

Va comunque affermato che una dieta che contempli solo assunzione di verdure può essere effettuata per massimo due giorni, altrimenti essa finisce per risultare molto squilibrata, mancando completamente l’apporto dei carboidrati e delle proteine al lavoro quotidiano dell’organismo.

Dimagrire mangiando solo verdure significa più che altro effettuare una necessaria pulizia del corpo, una purificazione e idratazione per rimettere in circolo l’energia giusta per il metabolismo.

1 Commento

Lascia un commento
  • floriana

    Fa dimagrire
    Mangiando solo Frutta e verdura ?

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento