dieta scardsale per perdere peso in frettaLa dieta Scardsale può essere annoverata tra i regimi alimentari low carb cioè a basso contenuto di carboidrati o glucidi; di origine americana è stata pensata dal dottor Tarnower, verso l’inizio degli anni 80.

La dieta Scardsale è consigliabile a chi vuole perdere peso in poco tempo magari prima della fatidica prova costume, infatti il sui ideatore promette con questa dieta la perdita di circa una libbra al giorno, più o meno mezzo chilogrammo di peso.

Tale tipo di alimentazione deve essere effettuata per brevi periodi, 7-15 giorni, proprio perchè prevede una drastica riduzione dell’apporto di zuccheri (carboidrati) in favore degli alimenti proteici come carne pesce e uova.

Sei già a conoscenza dei segreti della dieta Scardsale? Scopri allora quali sono gli esercizi migliori per dimagrire la pancia.

Dieta Scardsale: no ai condimenti grassi (olio – burro) si a grandi quantità di verdure

Non sono contemplati molti condimenti in questa dieta e si devono fare solo tre pasti al giorno, colazione, pranzo e cena; vediamo un esempio pratico per capire meglio cosa andremo a mangiare:

  1. colazione: caffè o tè + degli agrumi (arancia, pompelmo etc);
  2. pranzo: carne ai ferri o bollita + verdure lesse (condite con limone);
  3. cena: pesce lesso + verdure lesse + 1 agrume.

Nell’esempio sopra non sono riportate le quantità degli alimenti in oggetto, in quanto la dieta Scardsale non si sofferma molto sul numero di calorie che ogni giorno viene assunto, quanto sul tipo di alimento; quindi ci regoleremo secondo il nostro senso di sazietà, senza ovviamente esagerare in modo spropositato.

In merito a questo regime alimentare, come del resto nell’ambito di tutte le diete low carb che promettono dimagrimento immediato, vale la pena ricordare che esiste una netta differenza tra dimagrire e perdere peso.

Infatti per dimagrimento si intende la diminuzione del grasso, un processo che non necessariamente deve avvenire in presenza di una riduzione di peso corporeo, è infatti possibile che si diminuisca la massa grassa senza perdere peso se per esempio tale massa viene sostituita da tessuto muscolare derivante dall’aumentata attività fisica e da una maggiore quantità di proteine.

La differenza tra dimagrire e perdere peso. Cosa succede nella dieta Scardsale?

 

dieta estate per la prova costume, ecco la scardsaleIl concetto di perdita di peso invece si riferisce solo alla diminuzione del peso corporeo appunto, senza distinguere da cosa questa perdita è stata causata; nella maggior parte dei casi nelle diete come la Scardsale, la perdita di peso è imputabile per il 90% ad una riduzione dei liquidi presenti nei tessuti.

Tutto questo per dire che perdere peso velocemente lascia spazio a probabile effetti yo-yo, nel senso che se non si mantiene un regime alimentare giusto anche dopo l’interruzione della Scardsale, sarà molto facile recuperare tutto il “grasso” eliminato.

Infine ricordiamo che la dieta Scardsale non è indicata, proprio a causa del suo grande apporto proteico, in soggetti con insufficienza renale, per i quali sarà sempre necessario l’intervento del medico che possa prescrivere il regime alimentare più adeguato.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento