La dieta per ingrassare è la soluzione ai problemi legati all’eccessiva magrezza: il primo obiettivo è conoscere le cause del sottopeso, con l’aiuto del proprio medico curante. Possono esistere patologie organiche e psicologiche di fondo, oppure può trattarsi di una persona con errate abitudini alimentari (chi mangia grandi quantità di alimenti non idonei, chi non ha appetito e si nutre poco…); Allora quando è opportuno fare una dieta per ingrassare?

Una volta che vengono escluse le motivazioni di salute, è possibile cominciare la propria dieta per ingrassareDieta per ingrassare, ecco come non esagerare

La dieta per ingrassare deve sempre essere associata ad un regolare esercizio fisico: attraverso la ginnastica, il nostro corpo sviluppa la massa magra e i muscoli, provocando un aumento su tre livelli, peso, fabbisogno energetico ed appetito.

Un altro consiglio importante riguarda la distribuzione dei pasti durante il giorno: con cinque pasti regoliamo l’appetito senza esagerare e bevendo molto (acqua e bevande zuccherate, succhi, frullati, the, latte intero) introduciamo altre sostanze che fanno lavorare il metabolismo.

Molti nutrizionisti consigliano nei loro programmi alimentari l’utilizzo del lievito di birra: questa sostanza, infatti, è in grado di regolare l’appetito. Esistono poi dei cibi in grado di favorire l’accumulo di grasso, pur non contenendo direttamente lipidi.

Si tratta degli alimenti ad elevato indice glicemico: contenendo molti zuccheri, queste sostanze favoriscono la produzione di insulina. Quando l’insulina è presente in eccesso, trasforma i carboidrati in grassi. Questo principio è noto e sfruttato anche nelle tradizionali diete dimagranti.

Nella dieta per ingrassare non importa mangiare di più, ma scegliere dei cibi più calorici.

Quando calcoliamo le calorie, dobbiamo considerare che quelle ingerite devono superare quelle bruciate. Ponendosi degli obiettivi settimanali semplici da raggiungere e mai drastici, il fisico sarà agevolato nel proprio metabolismo. Ad esempio, per assumere 500 grammi in più a settimana, bisogna incrementare di almeno 500 calorie il proprio piano giornaliero, adeguandolo anche alle eventuali ore dedicate allo sport.

Un consiglio fondamentale è l’accurata scelta dei cibi: gli alimenti devono contenere tutte le sostanze nutrienti più utili, prevenendo problemi di salute.

 

Come prendere peso, senza problemiEntrando nel merito degli alimenti consigliati e da limitare in una dieta per ingrassare, la prima indicazione è di abbondare sempre di frutta e verdura, possibilmente ad ogni pasto, evitando i fastfood, gli integratori e le pietanze che contengono margarina.

Meglio rivolgere la propria attenzione gastronomica a dolci fatti in casa, miele, marmellate, pane fresco, frutta secca e cioccolata. Anche l’assunzione di proteine animali andrebbe limitata, a favore di un maggior consumo di legumi e pesce.

Quando si ha l’occasione di mangiare fuori di casa, è opportuno continuare a rispettare le regole della dieta per ingrassare. Si può sempre preparare in anticipo un gustoso piatto da asporto, in modo da non farsi cogliere da altre tentazioni, ed avere sempre a portata di mano uno snack e un succo di frutta, per i colpi di fame improvvisi.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento